YOU-S3

Grazie a Netflix, ho visto in anteprima la stagione 3 di YOU, serie TV thriller e drammatica con protagonista Penn Badgley nei panni dello stalker psicopatico Joe Goldberg. In occasione del ritorno su Netflix di questo personaggio che, nella terza stagione viene regolarmente affiancato dall’attrice Victoria Pedretti (Hill House, Bly Manor) nel ruolo di Love Quinn, scopriamo insieme, in questa recensione senza spoiler, cosa aspettarsi dalla terza stagione della serie TV.

YOU 3, la terza stagione della serie TV YOU, arriva su Netflix il 15 ottobre 2021 con 10 nuovi episodi e, pertanto, nei prossimi capitoli, ti fornirò innanzitutto alcune anticipazioni sulla trama. Continuando a leggere, invece, potrai sapere cosa ne penso e se vale la pena vederla, in modo che tu possa farti un’idea più approfondita su questa serie televisiva che suscita sempre molto scalpore.

Detto ciò, se non vedi l’ora di scoprire cosa succede in YOU 3 devi assolutamente continuare a leggere questa mia recensione in anteprima, in modo da sapere quali sono le mie impressioni. Inoltre, ti ricordo che, se desideri saperne di più su questa serie TV puoi leggere l’articolo completo dedicato a come vedere YOU in streaming. Prima di iniziare, però, ricorda di attivare le notifiche tramite l’avviso che ti viene mostrato nel browser. Inoltre, seguimi sui social network (mi trovi su FacebookTwitter Instagram), per restare sempre aggiornato sui contenuti che pubblico. Arrivati a questo punto, ti auguro una buona lettura e, soprattutto, una buona visione!

Che cosa succede in YOU 3?

YOU_301

La stagione 3 di YOU riprende a seguito degli eventi conclusivi della stagione 2, che avevano visto Joe e Love trasferirsi in una nuova città, per vivere una nuova vita insieme.

Dopo essersi appena sposati e dopo aver avuto un bambino, infatti, nella stagione 3 di YOU Joe e Love si trasferiscono nella soleggiata comunità di Madre Linda nella California del Nord. I due si trovano a ricominciare da capo, circondati questa volta da vicini ricchi e privilegiati: mamme blogger fissate con l’alimentazione salutista, imprenditori dell’high tech e influencer di Instagram sono alcuni dei personaggi più disparati con i quali i due neosposi avranno a che fare.

Per amore di Henry, il loro figlio, però, Joe dovrà tenere a bada i suoi impulsi da stalker, scoprendo a sue spese che mettere in gabbia i suoi istinti più feroci non sarà poi così facile. E se la vicina di casa fosse la donna dei suoi sogni? Scappare da una gabbia nel seminterrato è una cosa, ma fuggire da un matrimonio “perfetto” con una moglie impulsiva e psicopatica quanto lui sarà una fuga molto più complicata.

YOU 3 recensione

You_Season3_Episode2

Fatte le dovute premesse, è arrivato il momento di parlarti delle mie impressioni relative alla stagione 3 di YOU, una terza stagione migliore delle precedenti, poiché oltre a presentare alcuni elementi riflessivi davvero degni di nota, si rivela tanto folle quanto completamente imprevedibile nello sviluppo dei suoi eventi principali.

YOU 3 inizia, infatti, in modo stranamente ordinario, raccontando le iniziali difficoltà familiari di Joe e Love nell’affrontare i mesi seguenti alla nascita del loro figlio. Sotto questo punto di vista, è possibile notare fin da subito come la rappresentazione dei due personaggi principali sia diventata via via sempre più interessante: in questa terza stagione Joe e Love vengono inizialmente ritratti come due tipici genitori che, anche a causa della loro giovane età, si trovano impreparati a gestire le difficoltà che seguono la nascita di un figlio.

YOU 3 stagione

Su tal elemento si innesta una valida riflessione sulla genitorialità e sulla percezione della stessa da parte di una società di ricchi privilegiati, ben rappresentata dalla comunità di Madre Linda, composta da uno svariato numero di individui tossici e decisamente irritanti: mamme blogger finte salutiste, influencer di Instagram ipocriti e doppiogiochisti, imprenditori dell’high-tech stacanovisti che trascurano la famiglia, genitori no-vax complottisti e persino maschi alfa narcisisti fissati con il biohacking.

Se la prima stagione di YOU aveva mostrato il lato oscuro dei social network e la seconda stagione era stata deludente sotto alcuni punti di vista, l’intento di YOU 3 si rivela degno di nota: dare il via a diversi spunti di riflessione, attraverso la rappresentazione delle differenze di chi ha una vita completamente facilitata poiché ricco, bianco e privilegiato e chi, al contrario, deve lavorare sodo per guadagnarsi da vivere.

YOU 3 stagione

A fronte di queste premesse, viene giustamente da domandarsi: “come si troveranno Joe e Love in questa nuova comunità?” La risposta è che se, inizialmente, entrambi faticheranno molto a integrarsi, Love proverà quantomeno a fingere di essersi adattata, aprendo una pasticceria. Joe, invece, “costretto” a vivere una tranquilla ruotine senza spiare nessuno tramite i social network e “ingabbiato” in una vita matrimoniale, cercherà di tenere a freno i suoi folli impulsi, lavorando in biblioteca.

Ma cosa potrebbe succedere se gli istinti di Joe diventassero improvvisamente incontrollabili? Come potrebbe reagire l’impulsiva Love a un eventuale tradimento da parte del marito? La risposta a queste domande costruirebbe uno spoiler e, pertanto, dato che non è mia intenzione fornire in questa sede informazioni di questo tipo, posso soltanto anticipare che, nel corso dei 10 episodi che compongo questa nuova stagione, gli sviluppi di YOU 3 si faranno via via sempre più folli, assurdi e completamente fuori da qualsiasi previsione.

YOU 3 stagione

Il risultato funziona nel complesso e pertanto, nell’attesa di una stagione 4 (che ci si augura sia l’ultima poiché questa serie TV sembra voler tornare sempre sui suoi passi, senza accennare di voler arrivare a una conclusione), mi sento di attribuire un giudizio positivo a YOU 3.

Ritengo, infatti che, pur restando nell’ordine delle serie televisive di intrattenimento, da guardare esclusivamente come “guilty pleasureYOU 3 è una stagione migliore delle precedenti, poiché riesce a coniugare l’intrattenimento con la riflessione, trascinando lo spettatore in un vortice di colpi di scena. Buon bingewatching in compagnia di Joe e Love: secondo te, riusciranno i due a stare insieme, finché morte non li separi? Il finale della terza stagione di YOU ti sconvolgerà.


Nell'articolo potrebbero essere presenti link di affiliazione.

RASSEGNA PANORAMICA
Voto