Winnie the Pooh_Blood and Honey

Dimentica il dolce orsetto amante del miele: Winnie the Pooh è un feroce assassino nel film Winnie the Pooh: Sangue e Miele, rivisitazione in chiave horror/slasher dei libri di A. A. Milne e E. H. Shepard con protagonisti gli animali del Bosco dei 100 Acri.

Realizzato con un budget limitato inferiore ai 100.000 dollari e noto anche con il titolo in lingua originale, Winnie the Pooh: Blood and Honey, questa pellicola che segue Pooh e Pimpi diventati dei feroci e spietati assassini, è diventata estremamente popolare grazie al Web, incassando oltre 4 milioni di dollari in tutto il mondo.

Pertanto, se sei curioso di saperne di più al riguardo, nonostante il film su Rotten Tomatoes abbia ottenuto recensioni negative per via del basso budget, allora dovresti assolutamente continuare a leggere questo mio articolo, per saperne di più. A seguire infatti, ti parlerò nel dettaglio di questa singolare pellicola, raccontandoti di cosa parla. Continuando a leggere, inoltre, potrai vedere il trailer, saperne di più sui principali membri del cast e sulla data d’uscita in Italia del film. Infine, ti spiegherò dove vedere il film Winnie the Pooh: Sangue e Miele in streaming.

Winnie the Pooh: Sangue e Miele trama

La trama del film Winnie the Pooh: Sangue e Miele vede come protagonisti i principali abitanti del famoso Bosco dei 100 Acri, noto per ospitare l’orso Pooh e il maialino Pimpi. La storia della pellicola, tuttavia segue questi personaggi che, diventati dei feroci assassini assetati di sangue, si trovano a terrorizzare un gruppo di giovani universitarie.

In Winnie the Pooh: Sangue e Miele, infatti, la fine dei giorni spensierati di avventure e felicità è ormai giunta, e con essa vi è anche un amaro addio per Winnie-The-Pooh e Pimpi, lasciati soli da Christopher Robin ormai cresciuto. Con il passare del tempo, l’abbandono inizia a farsi sentire, e l’ira comincia a consumarli lentamente, fino a trasformarli in feroci creature.

L’assaggio del sangue li fa perdere completamente la ragione, e i due amici partono alla ricerca di una nuova fonte di cibo, decisi a saziare la loro fame e la loro rabbia. Non ci vuole molto prima che il loro atteggiamento violento e sanguinario prenda il sopravvento, portandoli ad un destino incerto e pericoloso.

Winnie the Pooh: Sangue e Miele cast

Il cast del film Winnie the Pooh: Sangue e Miele vede la partecipazione di un gruppo di attori e attrici che prestano la voce per il doppiaggio dei personaggi principali. Tra loro troviamo Craig David Dowsett che si cala nei panni dell’orso Pooh, mentre Chris Cordell interpreta Pimpi.

Tra gli altri membri del cast vi sono Amber Doig-Thorne che dà vita al personaggio di Alice, Nikolai Leon è Christopher Robin, Maria Taylor è Maria, Natasha Rose Mills è Jess, Danielle Ronald è Zoe e Natasha Tosini interpreta Lara.

Infine, Paula Coiz, May Kelly e Richard D. Myers interpretano i personaggi di Maria, Tina e Logan rispettivamente, mentre Simon Ellis, Jase Rivers e Marcus Massey sono rispettivamente Tucker, John e Colt. Danielle Scott interpreta il personaggio di Charlene, mentre Mark Haldor è Scott.

Winnie the Pooh: Sangue e Miele trailer

I giorni delle avventure e dell’allegria sono giunti al termine: Winnie-The-Pooh e Pimpi, abbandonati da Christopher Robin, sono diventati due feroci assassini. Guarda il trailer del film Winnie the Pooh: Sangue e Miele tramite il video qui di seguito allegato.

WINNIE-THE-POOH: BLOOD AND HONEY (2023) | Official Trailer | Altitude Films

Winnie the Pooh: Sangue e Miele uscita Italia

Il film Winnie the Pooh: Sangue e Miele avrebbe dovuto essere distribuito al cinema in maniera estremamente limitata ma, grazie all’aumento esponenziale della popolarità, la pellicola ha ottenuto una distribuzione più capillare: negli Stati Uniti, infatti, Winnie the Pooh: Sangue e Miele è al cinema dal 15 febbraio 2023 mentre nel Regno Unito è nelle sale dal 10 marzo 2023.

Per quanto riguarda l’uscita in Italia di Winnie the Pooh: Sangue e Miele è stato annunciato che verrà distribuita da Plaion Pictures e, quindi, arrivare direttamente in streaming. La data d’uscita è fissata per il 27 ottobre 2023 su Prime Video.

Inoltre, è stato anche annunciato l’arrivo di un sequel che, intitolato Winnie the Pooh: Sangue e Miele 2, continuerà le sanguinose avventure di Pooh e Pimpi.

Winnie the Pooh: Sangue e Miele streaming ita

Come dici? Sei un vero e proprio appassionato dei film horror un po’ trash a basso budget, come per esempio Smile o Cocainorso e, quindi, sei curioso di sapere dove vedere Winnie the Pooh: Sangue e Miele in streaming? In tal caso, immagino che potresti voler sapere se questa pellicola è disponibile su Netflix oppure se è nel catalogo di Prime Video, magari all’interno del canale Midnight Factory, noto per i suoi film horror.

A tal proposito devi sapere che Winnie the Pooh: Sangue e Miele è distribuito da Plaion Pictures e, quindi, è in streaming su Prime Video, dal 27 ottobre 2023.

Tuttavia, in caso di successivi cambiamenti nei diritti di distribuzione il film potrebbe essere incluso anche nel catalogo di altre piattaforme di streaming, come per esempio TIMVISION, Paramount+, Sky/NOW.

Quindi, per restare sempre aggiornato su dove vedere Winnie the Pooh: Sangue e Miele in streaming in italiano o dove vedere Winnie the Pooh: Blood and Honey in streaming in inglese con i sottotitoli, fai riferimento al riquadro qui di seguito che mostra tutte le disponibilità per la visione on demand della pellicola.

GUARDA IN STREAMING
Aggiornato a Giugno 2024

Disabilita il blocco pubblicitario nel browser se non visualizzi alcuna fonte.


In qualità di affiliato Amazon, ricevo un guadagno dagli acquisti idonei effettuati tramite i link presenti sul sito Web.

© Riproduzione riservata

Irene Podestà
Sono una giornalista specializzata nell'analisi e nella recensione di film e serie TV. Con una vasta esperienza nel settore dell'intrattenimento, mi dedico a fornire consigli informati e approfonditi su produzioni cinematografiche e televisive, sia per il grande schermo che per le piattaforme di streaming. La mia passione per il mondo dell'intrattenimento si traduce in un impegno costante nell'identificare e condividere le opere più meritevoli e significative. Il mio obiettivo è fornire un punto di vista informato e critico per guidare verso una visione consapevole dei contenuti.