Venom è l’adattamento cinematografico dei fumetti Marvel che vede come protagonista Venom, uno tra i celebri antagonisti dell’Uomo Ragno.

In questo mio articolo troverai innanzitutto alcune informazioni sulla trama e sul cast della pellicola uscita in Italia il 4 ottobre 2018. Inoltre, potrai vedere anche il trailer, sapere dove e come vedere Venom in streaming e, in particolar modo, leggere la mia recensione, in un capitolo maggiormente approfondito.

Detto ciò, se adesso sei impaziente di saperne di più, ti invito a prenderti giusto qualche minuto di tempo libero, per leggere tutto ciò che ho preparato per te. Prima di iniziare, però, attiva le notifiche tramite il browser, premendo sul pulsante Consenti nell’avviso che ti viene mostrato. Inoltre, seguimi sui social network (mi trovi su FacebookTwitter Instagram), per restare sempre aggiornato sui contenuti che pubblico. Arrivati a questo punto, non mi resta altro che augurarti una buona lettura e, soprattutto, una buona visione!

Venom trama, cast, trailer

Venom trama

Il film Venom vede come protagonista l’attore Tom Hardy nei panni di Eddie Brock, un giornalista d’inchiesta interessato a svolgere indagini su alcune sperimentazioni dai fini poco leciti realizzate da un’organizzazione denominata Life Foundation. Durante la sua indagine, però, l’uomo sarà vittima di un incidente ed entrerà in contatto con un letale simbionte alieno.

Oltre a Tom Hardy fa parte del cast completo anche Michelle Williams e Riz Ahmed. Per maggiori informazioni sugli attori e sulle attrici che recitano nel film fai riferimento all’elenco degli interpreti e dei personaggi che trovi qui di seguito.

  • Tom Hardy: Eddie Brock / Venom
  • Michelle Williams: Anne Weying
  • Riz Ahmed: dott. Carlton Drake / Riot
  • Jenny Slate: dott.ssa Dora Skirth
  • Michelle Lee: Donna Diego
  • Mac Brandt: Jack il barista
  • Scott Haze: Roland Treece
  • Woody Harrelson: Cletus Kasady
  • Reid Scott: dott. Dan Lewis
  • Sope Aluko: dott.ssa Rosie Collins
  • Peggy Lu: sig.ra Chen
  • Emilio Rivera: Richard
  • Wayne Pére: dott. Emerson
  • Wade Williams: secondino
  • Stan Lee: uomo con il cane
  • Melora Walters: Maria

Venom streaming

Venom streaming

Ti domandi dove vedere il film completo di Venom in streaming ita e, possibilmente, in alta definizione? Anziché acquistare il DVD o il Blu Ray del film ti interessa sapere se il film Marvel è su Disney+ oppure su Netflix? In tal caso, sarai felice di sapere che la pellicola potrebbe essere disponibile in streaming o in download gratuitamente su alcuni servizi di streaming. In alternativa, il film potrebbe anche essere disponibile in acquisto o a noleggio.

A tal proposito, per maggiori informazioni al riguardo, fai riferimento al riquadro che trovi qui di seguito.

GUARDA IN STREAMING

Venom: recensione

Venom recensione

Le maggiori major cinematografiche come i Marvel Studios e la Warner Brothers Entertainment, quando si tratta di portare sul grande schermo la storia di un supereroe, sono abbastanza sicure di riuscire a ottenere un successo di critica, pubblico e botteghino, grazie all’impiego di una formula ben consolidata e personalizzata. 

Fateci caso: sembra vigere il detto “formula che vince non si cambia” e da ciò ne consegue che i supereroi Marvel sono caratterizzati da un uno stile ironico e  irriverente, grazie al quale la battuta e la risata sono sempre dietro l’angolo. Nella realizzazione di un film basato sui personaggi dei fumetti DC Comics, invece, la linea di tendenza sembra essere quella di un film con uno stile più cupo. Per questo motivo, possiamo dire, magari azzardando, che la produzione di questo genere di pellicole non sembra più rappresentare una grossa sfida.

Questa ipotesi trova fondamento nelle recenti notizie che riguardano i prossimi protagonisti del panorama cinematografico. In questi ultimi tempi, infatti, gli annunci vedono come protagonisti i mostri e i supercattivi. Nel 2019 uscirà un nuovo film basato sul personaggio di Joker dei fumetti DC Comics; Warner Bros. e Legendary Pictures, invece, hanno dato vita a un vero e proprio MonsterVerse con Godzilla e King Kong.  

Venom recensione

Prossimamente, Universal Studios porterà al cinema il suo atteso Dark Universe, con personaggi quali l’Uomo Invisibile, Dracula e l’Uomo Lupo. E per quanto riguarda i personaggi dei fumetti Marvel? La Casa delle idee non ci ha pensato due volte e ha dato a Sony Picture Entertainment i diritti di distribuzione per realizzare il film Venom, che racconta l’alba dei simbionti.

Prima di parlare della pellicola in arrivo nel mese di ottobre, bisogna ricordare il precedente tentativo di portare al cinema un film dedicato al celebre antagonista di Spider-Man. L’arci nemico dell’Uomo Ragno aveva fatto la sua prima comparsa nel film Spider-Man 3 (2007) ma, purtroppo, era stato relegato a un ruolo marginale. 

Al danno si era aggiunta anche la beffa: le origini di Venom si erano completamente distaccate da quelle narrate nel fumetto e il personaggio non era riuscito ad avere la giusta simbiosi con l’attore Topher Grace. Secondo i pareri di alcuni, inoltre, quest’ultimo non era adatto a interpretare un’entità nata dalla combinazione di un essere umano e di un simbionte alieno.

Venom_Recensione

In seguito alla stroncatura da parte della critica, il progetto per la realizzazione del film Venom subì dei rallentamenti, i quali furono dovuti anche alla difficoltà di trovare il cast giusto per portare sullo schermo un personaggio così complesso e ricco di sfaccettature.

Fortunatamente però, se adesso siamo qui a parlarne, significa che il film su Venom ha visto la luce: dal giorno 4 ottobre 2018 potremo finalmente vedere la nuova resa cinematografica del simbionte alieno. 

A interpretare il giornalista amorale Eddie Brock questa volta c’è Tom Hardy, un attore esperto a vestire i panni di personaggi con forti conflitti interiori. L’attore, già visto nella pellicola Mad Max: Fury Road e apprezzato anche per il suo ruolo del super cattivo Bane nel film Il cavaliere oscuro – Il ritorno, è considerato da molti il più adatto a rappresentare un personaggio composto dal giornalista Eddie Brock e Venom, alieno portato sulla terra e antieroe per eccellenza.

Venom_Recensione_

Scordatevi i villain dei film Marvel visti finora: Venom è molto più cattivo. È un alieno violento e, nella sua simbiosi con Eddie Brock, è sopraffatto da forti contrasti e dualismi. Da quello che abbiamo potuto constatare finora, la pellicola sembra avere tutte le carte in regola per rendere giustizia al famoso antagonista Marvel. I toni del film saranno piuttosto cupi e dark e il linguaggio aggressivo: qualche battutina potrebbe anche esserci, ma non ci saranno i momenti divertenti a cui la Casa delle Idee ci ha abituati.

Il regista del film Venom è Ruben Fleishcher (conosciuto principalmente per la pellicola successo di critica Benvenuti a Zombieland) e questo film sarà una origin story che si evolverà in due sequel.

Fate bene attenzione: se aspettavate Venom per vedere sullo schermo uno scontro con l’amichevole Spider-Man di quartiere potreste rimanere delusi. Sembra, infatti, che l’intenzione dei Marvel Studios sia quella di raccontare le storie di alcuni famosi super cattivi (Riot, Carnage e Morbius per ora), ambientandole in un universo alternativo. Per adesso, quindi, gli appassionati delle storie a fumetti dovranno accontentarsi dell’apparizione di Riot e Scream

Venom_Recensione

Fatte queste dovute premesse, è il momento di raccontarvi di cosa parla il film Venom. Trattandosi di una origin story, la trama è incentrata sulle origini del simbionte e, in particolar modo, prende spunto dai fumetti Protettore Letale e Il pianeta dei simbionti.

Eddie Brock è un giornalista che non si fa scrupoli per ottenere lo scoop di cui ha bisogno ma, quando andrà a ficcare il naso negli esperimenti del Dr. Drake e della sua Life Foundation, verrà infettato da un parassita alieno. 

Tra orribili esperimenti e macabri superpoteri, il giornalista si troverà a essere un tutt’uno con il parassita e sarà coinvolto in una brutale lotta tra simbionti. Se anche voi riponete ottime speranze in questo titolo, prima di lasciarvi, vi rinnoviamo l’impegno a non lasciare la sala prima della fine dei titoli di coda: sembra che un personaggio molto atteso farà la sua prima comparsa cinematografica proprio in quell’occasione.