Ami le miniserie televisive e sei alla ricerca di una storia emozionante da vedere tutta d’un fiato? In tal caso, ti consiglio Unorthodox, la prima serie TV Netflix recitata in Yiddish. Come dici? Ne hai sentito parlare, ma non sai se è bella? I tuoi amici te l’hanno consigliata ma, prima di iniziare la visione, vorresti saperne di più, specialmente visto che è tratta da una storia vera? Non preoccuparti, in questa mia guida puoi trovare la risposta tutte le tue domande.

Nei prossimi capitoli di questo articolo dedicato a Unorthodox, infatti, ti parlerò di tutto ciò che devi sapere su questa serie TV basata su vicende realmente accadute: ti racconterò la sua trama senza spoiler e ti parlerò di quelli che sono gli attori le attrici che fanno parte del cast. Inoltre, potrai vedere il trailer e sapere come e dove vederla in streaming.

Come dici? Sei curioso/a di saperne di più? In tal caso, siediti comodamente e dedicati alla lettura di questo mio articolo, in modo da saperne di più sulla serie TV e arrivare preparato/a alla visione. Prima, però, ti chiedo di seguirmi sui social network (mi trovi su FacebookTwitter Instagram), per restare aggiornato/a sui contenuti che pubblico e non perderti le recensioni e i consigli dedicati al cinema e alle serie TV. Detto ciò, ti auguro una buona lettura e, soprattutto, una buona visione!

Unorthodox serie TV Netflix trama

Unorthodox serie TV Netflix trama

Di cosa parla la serie TV? Cosa vuol dire Unorthodox? Ci sarà una seconda stagione? In questo capitolo puoi trovare le risposte alle principali domande frequenti relative a questa miniserie televisiva: lo scopo è quello di introdurti alla visione senza spoiler.

Come prima cosa, devi sapere che Unorthodox è una miniserie televisiva originale Netflix che, creata da Anna Winger e Alexa Karolinski, si basa sul libro autobiografico di Deborah Feldman, intitolato Ex ortodossa. Il rifiuto scandaloso delle mie radici chassidiche (Unorthodox: The Scandalous Rejection of My Hasidic Roots).

Unorthodox significa, letteralmente non ortodosso, inteso come non convenzionale o diverso. Il titolo della serie TV fa, infatti, riferimento alla vera storia di fuga di Deborah Feldman, una donna cresciuta nel quartiere di Williamsburg a Brooklyn e appartenente alla comunità religiosa Satmar.

Dopo essersi sposata con un matrimonio combinato all’età di 17 anni e, dopo aver avuto il primo figlio all’età di 19 anni, Deborah Feldman decise, nel 2010, di tagliare i ponti con la comunità chassidica, denunciando, nel suo libro, le difficoltà della sua vita, a causa delle vedute ristrette del movimento religioso al quale apparteneva.

La trama della serie TV Unorthodox racconta la storia di Esty, una giovane ragazza di fede ultra-ortodossa chassidica che vive nel quartiere di Williamsburg, a Brooklyn. Etsy è una ragazza intelligente e vorrebbe studiare musica, ma è costretta a seguire tutte le rigide regole della comunità: non può leggere la Torah o ricevere un’adeguata istruzione, in quanto il suo unico scopo nella vita è quello di sposarsi e avere figli.

Dopo un matrimonio combinato e numerose pressioni da parte della sua comunità, per via delle sue difficoltà nel concepimento, Etsy deciderà di fuggire a Berlino, per rifarsi una nuova vita.

La storia della serie TV ricalca, quindi, con il personaggio di Esther “Esty” Shapiro, il vissuto di Deborah Feldman, ma soltanto nella parte relativa ai flashback. Le avventure di Etsy a Berlino sono, invece, una storia inventata dalle sceneggiatrici della serie televisiva.

Il punto di forza della serie TV è però senz’altro l’accurata ricostruzione degli usi e dei costumi della comunità Satmar. Come si può apprendere vedendo il documentario che racconta il “dietro le quinte” sono stati consultati diversi esperti, in quanto la serie TV è stata girata principalmente in lingua yiddish, oltre che in inglese e in tedesco.

Non è un caso, quindi, che persino le canzoni, come per esempio il brano Mi bon siachche Etsy canta nel finale, è una composizione tradizionale degli ebrei chassidici, che si intona ai matrimoni.

A tal proposito, sebbene la fine della serie TV lasci lo spettatore con alcuni interrogativi, sembra che non sia delle intenzioni degli sceneggiatori realizzare una Stagione 2. La storia di Etsy, quindi, si conclude al termine delle quattro puntate che compongono la serie TV.

Unorthodox trailer

Vista la particolarità di questa serie TV, potresti non essere sicura/o che possa piacerti. In tal caso, ti suggerisco di vedere il trailer qui di seguito pubblicato, in modo da iniziare a farti un’idea della storia che viene raccontata.

La didascalia del video propone in breve quella è che la sinossi della serie TV:

“Una giovane donna in cerca d’indipendenza abbandona la sua comunità ebraica ultraortodossa a New York e parte alla volta di Berlino per rifarsi una vita. Il suo passato però la perseguita proprio quando comincia a voltare pagina.

Unorthodox è una serie originale Netflix tratta dal bestseller del New York Times di Deborah Feldman con Shira Haas, Jeff Wilbusch e Amit Rahav.

Unorthodox Netflix cast

Unorthodox Netflix cast

Nel cast della serie TV spicca sicuramente l’attrice Shira Haas che, con il suo enorme talento, riesce a trasmettere anche solo con lo sguardo tutti i sentimenti provati dal suo personaggio.

Degno di nota è anche l’attore Amit Rahav che, nella serie TV interpreta Yanky, il marito di Etsy, recitando un ruolo difficile. Anche l’attore Jeff Wilbusch, nel vestire i panni di Moishe Lefkovitch, una sorta di “antagonista”, spicca per il tuo talento recitativo.

A tal proposito, se vuoi saperne di più sui nomi degli attori e delle attrici che hanno fatto parte del cast della serie TV, puoi leggere l’elenco che trovi qui di seguito.

  • Shira Haas: Esther “Esty” Shapiro
  • Jeff Wilbusch: Moishe Lefkovitch
  • Amit Rahav: Yanky Shapiro
  • Alex Reid: Leah Mandelbaum
  • Dina Doron: Babbi
  • Aaron Altaras: Robert
  • Ronit Asheri: Malka Schwartz
  • Gera Sandler: Mordechai Schwartz
  • Tamar Amit-Joseph: Yael Roubeni
  • Aziz Deyab: Salim
  • David Mandelbaum:Zeidy
  • Delia Mayer: Miriam Shapiro
  • Feliz Mayr: Mike
  • Eli Rosen: Rabbino Yossele
  • Safinaz Sattar: Dasia
  • Langston Uibel: Axmed
  • Isabel Schosnig: Nina Decker
  • Laura Beckner: Vivian Dropkin
  • Harvey Friedman: Symcha Shapiro
  • Lenn Kudrjawizki: Igor
  • Yousef “Joe” Sweid: Karim Nuri

Unorthodox streaming

Unorthodox streaming

Trattandosi di una serie TV originale Netflix, al momento attuale l’unico modo per vedere Unorthodox in streaming è quello di sottoscrivere un abbonamento alla piattaforma di proprietà di Reed Hastings.

A tal proposito, qualora non fossi ancora iscritto a Netflix e prima di abbonarti volessi saperne di più sulle serie TV disponibili nel suo catalogo, ti consiglio di leggere il mio articolo dedicato all’argomento.

Qualora però, in successivo momento, non riuscissi a trovare più la serie TV in streaming, è possibile che i diritti di distribuzione siano passati a un’altra azienda. In tal caso, ti suggerisco di fare clic sul pulsante che puoi vedere qui di seguito.

GUARDA IN STREAMING

Non trovi un link di streaming? Clicca qui

Il link presente all’interno del pulsante in questione, rimanda alla scheda della serie TV nel popolare sito Web Just Watch, un servizio utile per sapere sempre in tempo reale dove una serie TV è disponibile in streaming.