Tutta la luce che non vediamo

Ambientata nella Francia occupata dai nazisti, durante la seconda guerra mondiale, Tutta la luce che non vediamo è una miniserie televisiva da 4 episodi che disponibile in streaming su Netflix, è incentrata su una ragazza francese cieca e un ragazzo tedesco i cui sentieri si incrociano, un contesto di conflitto e dramma. Ecco tutto quello che devi sapere su Tutta la luce che non vediamo: la trama, il cast, la data d’uscita degli episodi e dove vedere Tutta la luce che non vediamo in streaming.

Tratta dall’acclamato omonimo romanzo scritto da Anthony Doerr, vincitore del prestigioso Premio Pulitzer, questa serie TV è realizzata da Shawn Levy e da Steven Knight (il creatore della serie TV Peaky Blinders) e, formata, da 4 episodi, narra le vite dei già citati due personaggi principali: Marie-Laure, una giovane e coraggiosa ragazza francese cieca, e Werner, un soldato tedesco. Nel corso della storia il loro destino si intreccerà, dando vita a una serie di eventi che toccheranno il cuore e l’anima degli spettatori.

Detto ciò, se sei curioso di saperne di più, allora sarai felice di sapere che stai leggendo l’articolo giusto: nei prossimi capitoli di questa mia guida, infatti, ti parlerò nel dettaglio della trama della serie TV (il cui titolo in lingua originale è All the Light We Cannot See) raccontandoti – rigorosamente senza spoiler – di cosa parla e perché vederla. A seguire, inoltre, grazie alle informazioni provenienti da un comunicato stampa, ti fornirò tutti i dettagli riguardanti i principali membri del cast e i personaggi che interpretano, ti fornirò le ultime notizie riguardanti la data d’uscita in Italia degli episodi e, infine, ti spiegherò dove vedere Tutta la luce che non vediamo in streaming. Ti auguro, quindi, una buona lettura ma, soprattutto, una buona visione!

Tutta la luce che non vediamo trama

La trama di Tutta la luce che non vediamo è tratta dall’omonimo romanzo vincitore del Premio Pulitzer e ci conduce nel cuore di una Parigi occupata dai tedeschi, sotto lo spietato sguardo di un ufficiale della Gestapo assetato di potere.

Sullo sfondo di questa terribile guerra, i principali protagonisti di questa storia sono innanzitutto due anime vulnerabili: Marie-Laure, una giovane ragazza cieca, e suo padre, Daniel LeBlanc, che portano con sé un prezioso diamante, una reliquia leggendaria da proteggere a ogni costo.

La loro fuga li conduce a St. Malo, un rifugio improvvisato dove un misterioso zio coinvolto nella resistenza trasmette messaggi segreti via radio. In questo luogo, che una volta era una pittoresca stazione balneare, il destino di Marie-Laure si intreccia con quello di Werner, un giovane brillante che è stato reclutato dal regime di Hitler per intercettare trasmissioni illegali. Ma, in mezzo alle ombre della guerra, Werner scoprirà un legame segreto con Marie-Laure, ritrovando la sua stessa fede nell’umanità e nella speranza.

Attraverso un arco temporale di un decennio, Tutta la luce che non vediamo intreccia abilmente le vite di Marie-Laure e Werner, con un potente messaggio sull’incredibile forza dei legami umani che, come un faro luminoso, possono guidarci attraverso i momenti più oscuri.

Il romanzo di Tutta la luce che non vediamo ha ricevuto ampi elogi dalla critica letteraria è stato anche un grande successo commerciale, rimanendo nella lista dei best seller del New York Times per 130 settimane consecutive. Lo scrittore, Anthony Doerr, ha vinto nel 2015 il Premio Pulitzer per la narrativa.

Tutta la luce che non vediamo serie TV cast

Nel cast di Tutta la luce che non vediamo troviamo Aria Mia Loberti che incarna il ruolo di Marie-Laure LeBlanc, una giovane francese cieca, figlia di Daniel LeBlanc, e un elemento fondamentale nella Resistenza operante nella pittoresca cittadina di St. Malo.

Invece, Nell Sutton, nel personaggio della giovane Marie-Laure LeBlanc, porta sullo schermo tutta la curiosità, l’intelligenza e la dolcezza che caratterizzano la protagonista nella sua infanzia.

Tra gli altri membri del cast vi è Mark Ruffalo nel ruolo di Daniel LeBlanc, devoto curatore del Museo di Storia Naturale di Parigi. Quest’uomo è determinato a garantire la massima indipendenza possibile a Marie-Laure, sua figlia, ma al contempo cerca di proteggerla e di tenere nascosto ai nazisti il prezioso diamante che possiede.

L’attore Hugh Laurie porta, invece, in vita il personaggio di Etienne LeBlanc, un solitario veterano della Prima Guerra Mondiale, alle prese con agorafobia e disturbo da stress post-traumatico, nonché il prozio di Marie-Laure.

Nel cast troviamo anche Louis Hofmann che dà vita a Werner Pfennig, un giovane tedesco sensibile che, trascinato nell’abisso della guerra, si unisce alle forze di Hitler per rintracciare trasmissioni radio illegali.

Inoltre, Lars Eidinger veste i panni del personaggio di Reinhold von Rumpel, un ufficiale nazista crudele e malato terminale, il cui obiettivo è ritrovare un prezioso e leggendario diamante che, si crede, possa garantire l’immortalità al suo proprietario.

Non da meno, troviamo nel cast l’attrice Marion Bailey nel ruolo di Madame Manec, una donna francese straordinaria che mostra un amore feroce e un coraggio incrollabile, disposta a correre rischi per coloro a cui tiene, oltre che per la sua amata nazione.

Infine, l’attrice Andrea Deck appare nel ruolo del personaggio di Sandrina, una figura che, seppur con un ruolo minore, contribuisce a dare vita a questo universo narrativo.

Tutta la luce che non vediamo trailer

Sotto l’ombra della guerra, c’è la luce dell’umanità. Tutta la luce che non vediamo è una miniserie televisiva che, tratta omonimo romanzo vincitore del Premio Pulitzer, racconta una storia di legami, speranza e destino, sul tragico sfondo della Seconda guerra mondiale.

Guarda il trailer di Tutta la luce che non vediamo tramite il video qui di seguito allegato.

Tutta la luce che non vediamo | Trailer ufficiale | Netflix Italia

Tutta la luce che non vediamo uscita Italia

Come dici? Non vedi l’ora di vedere Tutta la luce che non vediamo e, quindi, vuoi sapere quando esce? La data d’uscita è stata annunciata: Tutta la luce che non vediamo è in streaming su Netflix, il 2 novembre 2023. La serie TV è formata da soli 4 episodi.

Tutta la luce che non vediamo streaming

Se sei giunto a questo punto nella lettura, suppongo che tu sia ormai impaziente di immergerti nell’affascinante mondo narrativo della serie TV e che tu stia cercando indicazioni su dove vedere Tutta la luce che non vediamo in streaming. Non ti preoccupare, ho tutte le informazioni che ti servono!

Come anticipato, infatti, Tutta la luce che non vediamo è in streaming su Netflix: dal 2 novembre 2023, puoi vedere Tutta la luce che non vediamo in streaming in italiano ma puoi anche vedere All the Light We Cannot See in streaming in inglese con i sottotitoli in italiano.

Tuttavia, nel caso in cui non riuscissi più a trovarla in streaming su Netflix o, nel caso in cui fossi interessato a scoprire se è disponibile su altre piattaforme come SKY/NOW o Prime Video, ti consiglio di fare riferimento alle fonti ufficiali di streaming presenti nel riquadro sottostante.

Poiché i diritti di distribuzione possono variare, questi collegamenti ti forniranno sempre le informazioni più aggiornate su dove vedere Tutta la luce che non vediamo in streaming. Arrivati a questo punto, quindi, non mi resta altro che augurarti una buona visione!

GUARDA IN STREAMING
Aggiornato a Maggio 2024

Disabilita il blocco pubblicitario nel browser se non visualizzi alcuna fonte.

Tutta la luce che non vediamo: recensione

Dopo aver fatto una panoramica completa sulla serie TV Tutta la luce che non vediamo, voglio adesso fornirti alcuni tra i motivi per cui, secondo me, vale la pena guardare questa serie, ma anche alcune considerazioni che potrebbero influenzare la tua decisione.

In questo capitolo, quindi, esploreremo insieme motivi per cui vale la pena vedere Tutta la luce che non vediamo e quelli che potrebbero portare ad esitare a mettere in play gli episodi. Che tu sia appassionato della storia, incuriosito dall’adattamento di un romanzo Premio Pulitzer o alla ricerca di una narrazione coinvolgente, questo capitolo ti aiuterà a decidere se questa serie è la scelta giusta per te.

Perché vedere Tutta la luce che non vediamo

  • Premio Pulitzer: La serie è basata sul romanzo vincitore del Premio Pulitzer, il che suggerisce una trama e una narrazione di alta qualità.
  • Tema storico rilevante: La serie è ambientata durante la Seconda guerra mondiale, offrendo uno sguardo interessante su un periodo storico significativo.
  • Trama intricata: La storia segue le vite di due personaggi principali, una ragazza francese cieca e un giovane soldato tedesco, il cui destino si intreccia in un contesto di conflitto e dramma.
  • Cast di talento: La serie vanta un cast di attori noti, tra cui Mark Ruffalo, Hugh Laurie e altri, che promettono interpretazioni di alto livello.
  • Messaggio sull’umanità: La serie promette di trasmettere un potente messaggio sull’incredibile forza dei legami umani durante i momenti più oscuri.

Perché non vedere Tutta la luce che non vediamo

  • Tema storico sensibile: La serie affronta eventi durante la Seconda guerra mondiale, il che potrebbe risultare troppo pesante per alcuni spettatori.
  • Episodi limitati: La serie è composta da soli 4 episodi, il che potrebbe non essere sufficiente per chi preferisce storie più lunghe e dettagliate.
  • Stile narrativo complesso: La serie potrebbe richiedere uno sforzo maggiore per seguire la trama a causa della sua natura intricata.
In sintesi

Tutta la luce che non vediamo è una serie TV affascinante basata su un romanzo vincitore del Premio Pulitzer, il che garantisce una trama e una narrazione di alta qualità. Ambientata durante la Seconda guerra mondiale, la serie offre uno sguardo coinvolgente su un periodo storico significativo e segue le vite di due personaggi principali, una ragazza francese cieca e un giovane soldato tedesco, in una trama intricata. Con un cast di attori noti, tra cui Mark Ruffalo e Hugh Laurie, la serie è forte di interpretazioni di alto livello e un potente messaggio sull'umanità nei momenti più oscuri.

Voto: 4/5

In qualità di affiliato Amazon, ricevo un guadagno dagli acquisti idonei effettuati tramite i link presenti sul sito Web.

© Riproduzione riservata

Irene Podestà
Sono una giornalista specializzata nell'analisi e nella recensione di film e serie TV. Con una vasta esperienza nel settore dell'intrattenimento, mi dedico a fornire consigli informati e approfonditi su produzioni cinematografiche e televisive, sia per il grande schermo che per le piattaforme di streaming. La mia passione per il mondo dell'intrattenimento si traduce in un impegno costante nell'identificare e condividere le opere più meritevoli e significative. Il mio obiettivo è fornire un punto di vista informato e critico per guidare verso una visione consapevole dei contenuti.