Tolkien è un film che narra gli anni giovanili e meno conosciuti della vita di J. R. R. Tolkien, celebre scrittore noto per la saga de Il Signore degli Anelli.

In questo mio articolo troverai innanzitutto alcune informazioni sulla trama e sul cast della pellicola uscita al cinema in Italia il 12 settembre 2019. Inoltre, potrai vedere anche il trailer in italiano, sapere dove vedere Tolkien in streaming e, in particolar modo, leggere la mia recensione, in un capitolo maggiormente approfondito.

Detto ciò, se adesso sei impaziente di saperne di più, ti invito a prenderti giusto qualche minuto di tempo libero, per leggere tutto ciò che ho preparato per te. Prima di iniziare, però, attiva le notifiche tramite il browser, premendo sul pulsante Consenti nell’avviso che ti viene mostrato. Inoltre, seguimi sui social network (mi trovi su FacebookTwitter Instagram), per restare sempre aggiornato sui contenuti che pubblico. Arrivati a questo punto, non mi resta altro che augurarti una buona lettura e, soprattutto, una buona visione!

Tolkien trama, cast, trailer

Tolkien

Il film Tolkien è una pellicola d’ispirazione biografica che racconta gli anni giovanili del celebre scrittore alla ricerca di amore, amicizia e ispirazione artistica.

A interpretare il celebre autore de Il Signore degli AnelliLo Hobbit e Il Silmarillion è Nicholas Hoult, mentre Lily Collins veste i panni di sua moglie, Edith Bratt.

  • Nicholas Hoult: J. R. R. Tolkien
  • Harry Gilby: J. R. R. Tolkien ragazzo
  • Lily Collins: Edith Bratt
  • Mimi Keene: Edith Bratt ragazza
  • Colm Meaney: Padre Francis Morgan
  • Derek Jacobi: Prof. Joseph Wright
  • Anthony Boyle: Geoffrey Bache Smith
  • Adam Bregman: Geoffrey Smith ragazzo
  • Patrick Gibson: Robert Q. Gilson
  • Albie Marber: Robert Q. Gilson ragazzo
  • Tom Glynn-Carney: Christopher Wiseman
  • Ty Tennant: Christopher ragazzo
  • Jack Riley: Christopher bambino
  • Craig Roberts: Soldato Sam Hodges
  • Pam Ferris: Sig.ra Faulkner
  • James MacCallum: Hilary Tolkien
  • Guillermo Bedward: Hilary Tolkien ragazzo
  • Laura Donnelly: Mabel Tolkien
  • Genevieve O’Reilly: Sig.ra Smith
  • Owen Teale: Preside Gilson

Tolkien streaming

Tolkien

Ti domandi quando esce il film Tolkien in streaming ita? Anziché acquistare il DVD o il Blu Ray del film ti interessa sapere dove vederlo? In tal caso, sarai felice di sapere che la pellicola potrebbe essere disponibile in streaming o in download gratuitamente su alcuni servizi di streaming. In alternativa, il film potrebbe anche essere disponibile in acquisto o a noleggio.

A tal proposito, per maggiori informazioni al riguardo, fai riferimento al riquadro che trovi qui di seguito.

GUARDA IN STREAMING

Tolkien recensione

Tolkien

Come nasce un romanzo? Quali sono gli elementi d’ispirazione o i fattori che servono a gettare le basi per la scrittura di una storia? A quali fatti sono ispirate le vicende narrate e a chi sono dedicati i personaggi? Queste sono, forse, alcune delle domande che si potrebbero porre a uno scrittore nel corso di un’intervista. Inoltre, queste stesse domande sono anche quelle che avremmo voluto chiedere allo scrittore britannico J.R.R. Tolkien, se avessimo avuto la possibilità d’intervistarlo. 

Dal momento in cui, per ovvie ragioni temporali, ciò non è possibile, ci siamo sentiti fortemente attratti dalla pellicola biografica e drammatica intitolata Tolkien che, presentata in anteprima il 2 luglio 2019 al Taormina Film Fest, è in uscita nelle sale cinematografiche italiane il 26 settembre 2019.

Il film Tolkien è basato sulla vita dell’omonimo scrittore e racconta gli anni giovanili, e per questo anche meno conosciuti, del padre de Il Signore degli Anelli. La pellicola è, in realtà, soltanto una tra i numerosi biopic usciti al cinema negli ultimi anni ma è, a nostro avviso, senz’altro la più singolare, proprio per via del soggetto trattato. 

Tolkien

J.R.R. Tolkien, infatti, non è il leader dei Queen, protagonista del film Bohemian Rapsody, e nemmeno Neil Armstrong, il primo uomo a mettere piede sulla Luna, a cui, invece, è stato dedicato il film First Man – Il primo uomo. Nonostante ciò, a Tolkien si attribuisce un merito altrettanto importante: quello di aver gettato le basi per la letteratura di genere fantasy, grazie ai suoi romanzi conosciuti e acclamati in tutto il mondo.

Chi era, quindi, John Ronald Reuel Tolkien? Come sono nati romanzi come Lo Hobbit e Il Signore degli Anelli? La pellicola si pone l’intento di rispondere a queste domande, offrendo uno sguardo affettuoso sulla vita dell’autore. In questa storia di stampo classico ci si concentra sulla sua infanzia e sulla sua adolescenza, catturando l’attenzione dello spettatore, grazie a un animo romantico che strizza l’occhio ai period drama

Tolkien nacque nello Stato Libero dell’Orange (oggi conosciuto come il Sudafrica) il 3 gennaio 1892 da genitori inglesi, originari di Birmingham. Nel film, Tolkien è interpretato da Nicholas Hoult, giovane ma brillante attore che ben riesce nell’intento di vestire i panni di un ragazzo inquieto, creativo e sognatore. 

Tolkien

Dell’infanzia di Tolkien, sfortunatamente, vediamo soltanto pochi momenti, ma possiamo comunque notare un dettaglio che si rivelerà fondamentale: lo scrittore ereditò dalla madre l’amore per le lingue, ma anche l’ardente passione per le leggende e le fiabe antiche. Rimasto orfano in tenera età, Tolkien si trasferì successivamente nella periferia di Birmingham dove, grazie alla guida di Padre Francis Xavier Morgan, iniziò il suo percorso di studi, dimostrando l’eccellenza nelle materie linguistiche, quali il latino, il greco, ma anche il gotico e l’antico finnico.

Sono questi i momenti più importanti della sua vita e, di conseguenza, anche quelli più significativi nel film che, grazie alla sceneggiatura di David Gleeson e Stephen Beresford, sembra omaggiare L’attimo Fuggente, pellicola cult degli anni ‘80. 

D’altra parte, però, il film Tolkien sembra prendersi diverse libertà narrative, nel raccontare gli anni giovanili dello scrittore, durante i quali, volendo riassumere, visse diverse esperienze formative, fece importanti amicizie e trovò l’amore in Edith Bratt (interpretata dall’attrice Lily Collins).

tolkien 1

Ad ogni modo, sebbene sia chiaramente impossibile rendere giustizia al creatore della Terra di Mezzo in un solo film, ci sentiamo di esprimere un giudizio positivo relativamente alla pellicola in questione: il suo punto di forza sta nel ripercorrere gli anni formativi di Tolkien, senza quasi mai fare un riferimento esplicito alle sue opere più famose. 

Sta allo spettatore immaginare come la formazione letteraria dello scrittore e la sua partecipazione alle associazioni studentesche abbiano avuto un’influenza per la creazione delle sue opere, portandolo a scrivere prima Lo Hobbit e poi Il Signore degli Anelli. Allo stesso modo, è anche compito di chi guarda la pellicola e conosce le opere dell’autore, ritrovare tutti i riferimenti ai romanzi che più hanno conquistato il suo cuore, lasciandosi incantare da questa storia dall’impronta lirica.