Tin Star serie TV Sky

Tin Star è una serie TV drammatica e thriller con protagonista Tim Roth che racconta la vita di un ex alcolista, diventato il nuovo capo della polizia di una piccola città del Canada. Se ami le serie TV thriller con protagonisti tormentati da vecchi “demoni” come per esempio Yellowstone o Babylon Berlin, questa è sicuramente la serie TV che fa al caso tuo. Continua, quindi, a leggere per saperne di più.

Nei prossimi capitoli di questa mia guida dedicata alla serie TV Tin Star, infatti, ti parlerò nel dettaglio di tutto ciò che c’è da sapere prima di vederla, in modo che tu possa farti un’idea più precisa sulla sua trama e sugli interpreti che fanno parte del cast. Inoltre, ti parlerò delle stagioni da cui è composta, fornendoti tutti i dettagli su quando esce e dove vederla in streaming.

Detto ciò, se adesso sei impaziente di saperne di più, ti invito a prenderti giusto qualche minuto di tempo libero, per leggere tutto ciò che ho preparato per te. Prima di iniziare, però, attiva le notifiche tramite il browser, premendo sul pulsante Consenti nell’avviso che ti viene mostrato. Inoltre, seguimi sui social network (mi trovi su FacebookTwitter Instagram), per restare sempre aggiornato sui contenuti che pubblico. Arrivati a questo punto, non mi resta altro che augurarti una buona lettura e, soprattutto, una buona visione!

Tin Star trama

Tin Star serie TV trama

La trama della serie TV Tin Star segue la storia di Jim Worth, un ex alcolista che dopo aver lasciato Londra è pronto rifarsi una nuova vita. L’uomo diventerà il nuovo capo della polizia di una piccola cittadina del Canada la cui tranquillità verrà turbata dall’apertura di un grande impianto petrolifero.

I cittadini di Little Big Bear, la piccola comunità sulle montagne rocciose canadesi di cui Jim dirige la stazione locale di polizia, non saranno però gli unici a venire sconvolti dall’arrivo della North Stream Oil, una compagnia petrolifera che intende costruirvi una raffineria.

L’arrivo di lavoratori stranieri porterà, infatti, come conseguenza una serie di crimini e Jim, per ottenere vendetta, si troverà costretto a risvegliare Jack Devlin, il suo violento alter ego.

A tal proposito, se dato questa coinvolgente premessa ti domandi come finisce Tin Star, ti invito a proseguire la lettura di questo articolo, in modo da sapere più nel dettaglio dove vedere Tin Star in streaming.

Tin Star cast

Tin star serie TV cast

A interpretare il ruolo del protagonista, il personaggio di Jim Worth e e quello del suo alter ego, Jack Devlin, vi è l’attore inglese Tim Roth.

L’attrice Christina Hendrick interpreta, invece, il personaggio di Elizabeth Bradshaw, il responsabile delle pubbliche relazioni della North Stream Oil.

I membri della famiglia di Jim Worth sono interpretati da Genevieve O’Reilly (Angela Worth, la moglie), Abigail Lawrie (Anna Worth, la figlia di Jim e Angela).

Altri membri del cast includono Christopher Heyerdahl che interpreta Louis Gagnon, il capo della sicurezza della North Stream Oil e Oliver Coopersmith nei panni di Whitey/Simon, un uomo con una misteriosa connessione con Jim.

Tin Star trailer

Se questa serie TV ti incuriosisce ti consiglio di dare un’occhiata al trailer della prima stagione, in modo da farti un’idea più precisa della storia che racconta. Puoi vedere il video qui di seguito allegato.

Tin Star stagioni

Tin Star stagioni

Vorresti sapere da quante stagioni è composta la serie TV Tin Star, in modo da programmare la tua maratona televisiva? In tal caso devi sapere che si tratta di una serie TV composta da 3 stagioni che, in Italia, è andata in onda dal 2017 al 2021. A tal proposito, per maggiori dettagli al riguardo, continua a leggere, nei prossimi capitoli trovi maggiori informazioni sulle stagioni di Tin Star.

Tin Star 1

La prima stagione di Tin Star è composta da 10 episodi e, in Italia, è andata in onda su Sky Atlantic dal 12 settembre al 10 ottobre 2017.

La trama della stagione 1 segue le vicende di Jim Worth, da poco trasferitosi con la sua famiglia in una piccola città del Canada. Quello che, all’apparenza sembra un paradiso naturale, nasconde un male composto da molte facce tra cui North Stream Oil, una compagnia petrolifera che sta per aprire un nuovo impianto.

Tra le facce del male vi sono anche un ragazzo in cerca di vendetta e lo stesso Jim, un uomo che nasconde un alter ego malvagio e violento chiamato Jack Devlin.

Tin Star 2

La seconda stagione di Tin Star è composta da 9 episodi e, in Italia, è andata in onda su Sky Atlantic dal 15 febbraio al 15 marzo 2019. Nella season 2 di Tin Star ritroviamo il protagonista e la sua famiglia sconvolti dai drammatici avvenimenti con i quali si era conclusa la precedente stagione.

Nella stagione 2 seguiamo anche la storia di Anna che, scappata dai suoi genitori, viene accolta dagli Ammoniti, una comunità religiosa che, nonostante le apparenze, nasconde alcuni segreti piuttosto inquietanti.

Tin Star 3

Hai già visto tutte le puntate di questa coinvolgente serie televisiva e, pertanto, ti domandi quando esce Tin Star 3? A tal proposito devi sapere che l’uscita in Italia della terza e ultima stagione (composta da 6 episodi) è stata così programmata: su Sky Atlantic dal 30 dicembre 2020 al 13 gennaio 2021.

La terza stagione di Tin Star, chiamata anche Tin Star: Liverpool, vede la riunione della famiglia di Jim e la rivelazione di alcune importanti dinamiche che sconvolgeranno definitivamente l’equilibrio di tutti i personaggi.

Nel caso in cui ti domandassi se vi sarà Tin Star 4 la risposta è negativa: la serie TV si è conclusa con la fine della terza stagione.

Tin Star streaming

Tin Star streaming

Vuoi sapere dove vedere la serie Tin Star? In tal caso la risposta è che, in Italia, i diritti di distribuzione sono stati affidati a Sky che ha mandato in onda le puntate su Sky Atlantic. Pertanto, nel caso in cui te la fossi persa oppure nel caso in cui fossi rimasto indietro con la visione, potresti giustamente domandarti dove vedere Tin Star 2 in streaming.

A tal proposito sarai sicuramente felice di sapere che puoi rivederla nella sezione On demand tramite il box set, oppure in streaming su NOW. In quest’ultimo caso, grazie al periodo di prova gratuito, puoi vedere Tin Star in streaming gratis. A momento attuale, quindi, Tin Star non è disponibile su Netflix e neppure su Prime Video.

GUARDA IN STREAMING

Non trovi un link di streaming? Clicca qui

Infine, per maggiori informazioni sul catalogo di NOW, ti invito ad approfondire l’argomento, leggendo la mia guida dedicata alle migliori serie TV Sky.

Tin Star recensione

Tin Star recensione

Alcuni tuoi amici ti hanno parlato di Tin Star, lodando il talento recitativo di Tim Roth ma, dato che non hai mai visto all’opera questo attore, ti domandi se vale la pena vedere la serie TV Tin Star? In tal caso devi innanzitutto sapere che questa serie TV ha ottenuto recensioni sopra la media da parte della maggior parte del pubblico statunitense, anche se alcuni critici non sembrano essere altrettanto entusiasti.

I recensori del popolare sito Rotten Tomatoes hanno, infatti, attribuito alla prima stagione della serie TV un punteggio pari al 57%, lodando la performance di Tim Roth e quella di Christina Hendricks, sottolineando, però, che la “serie TV pecca nel presentare una finta surrealtà, che non è in grado di elevare le sue interessanti premesse“.

Il pubblico, però, sembra non essere dello stesso avviso: i votati del noto sito Web hanno, infatti, attribuito alla serie TV un punteggio pari al 71%, in maniera del tutto simile al punteggio del pubblico di IMDB, che si attesta intorno ai 7,3 su 10.

A tal proposito, dopo aver visto le tre stagioni che compongono questa serie TV, non posso altro che confermare quest’ultima valutazione, ritendendo Tin Star un’affascinante dramma ango-canadese, che porta a schermo la storia di una famiglia e quella di una serie di personaggi carismatici, nonostante la loro dubbia moralità.

Non a caso, infatti, la serie TV si apre con una citazione di M.L. Rapier, uno psicologo clinico: «A volte c’è una linea sottile che distingue un poliziotto da un criminale. Ciò che guida la loro personalità può essere la stessa cosa, ma loro hanno semplicemente scelto professioni e ruoli diversi per definirla.»

Andando più nello specifico, la trama di Tin Star segue le vicende di Jim Worth, un poliziotto inglese che si trasferisce in Canada con la famiglia per sfuggire a un passato di dipendenze. Jim, la moglie Angela e i due figli (l’adolescente Anna e il più giovane Peter) si stabiliscono a Little Big Bear, una piccola comunità situata nelle Montagne Rocciose Canadesi.

L’uomo ha un nuovo impiego, dato che si occuperà di dirige la locale stazione di polizia, affiancato dai sottoposti Denise Minahik (la figlia del capo indiano) e Nick McGillen. Nonostante le iniziali aspettative di una vita tranquilla in una piccola e remota località, le esistenze di Jim, quelle della sua famiglia e anche quelle di tutti gli abitanti di Little Big Bear, verranno sconvolte dall’arrivo della North Stream Oil, una compagnia petrolifera inglese che, rappresentata dall’addetta alle pubbliche relazioni Elizabeth Bradshaw e dal responsabile della sicurezza Louis Gagnon, intende costruire una raffineria nelle immediate vicinanze della città.

La costruzione della raffineria potrebbe portare dei benefici alla piccola comunità, ma la situazione precipiterà presto drasticamente: tra coloro che ne faranno le spese vi sarà proprio la famiglia di Jim.

L’uomo, assetato di vendetta, a seguito del verificarsi di una serie di eventi drammatici, si troverà così costretto ad affrontare nuovamente i demoni del suo passato. Tra le oscurità che si celano, però, non vi saranno soltanto degli orrori tangibili, quali la dipendenza da alcool e droghe, ma anche quelli psicologici, come l’incombente presenza di Jack Devlin, l’alter ego violento di Jim Worth.

A fronte di queste interessanti premesse bisogna considerare che la storia portata a schermo è davvero molto cruda, ma è sicuramente capace di appassionare, tenendo lo spettatore inchiodato allo schermo, grazie al suo ritmo incalzante che tiene sempre alta l’attenzione.

A ciò si unisce la curiosità di voler scoprire che cosa succede ai personaggi, la quale ritengo sia il movente che spinge alla continua visione delle puntate. La storia, inoltre, trascinerà in un mondo contraddistinto da un quasi invisibile confine tra il bene e il male, mostrando quanto si può essere vicini al “nemico” senza nemmeno accorgersene.

Pertanto, la visione di Tin Star è sicuramente consigliata a coloro che amano le storie fortemente drammatiche nelle quali è possibile indagare a fondo negli aspetti psicologici dei personaggi, allo scopo di scoprire quali sono i precisi motivi che muovono le loro azioni le quali, talvolta, si rivelano particolarmente violente e d’impatto.*

*Recensione di Santy Delena