The killer

Michael Fassbender è il protagonista di The Killer, film in streaming su Netflix diretto da David Fincher incentrato su un assassino che, dopo aver quasi fallito un incarico, affronta i suoi mandanti, in una caccia all’uomo internazionale.

Basato sull’omonima serie di graphic novel francese scritta da Alexis “Matz” Nolent e illustrata da Luc Jacamon, si tratta di thriller d’azione neo-noir americano realizzato a partire da una sceneggiatura di Andrew Kevin Walker, che promette di portare sullo schermo una combinazione esplosiva di azione e introspezione psicologica.

Pertanto, se sei curioso di saperne di più su questo film diretto dal regista di Mindhunter, allora continua a leggere: nei prossimi capitoli ti spiegherò, più nel dettaglio, grazie alle informazioni provenienti dal comunicato stampa, di cosa parla e perché vedere The Killer. Inoltre, ti aggiornerò sull’uscita in Italia di The Killer e ti spiegherò dove vedere il film del 2023 The Killer in streaming.

The Killer trama

The Killer trama

The Killer è un film thriller diretto da David Fincher che getta uno sguardo nell’abisso della mente di un assassino senza nome, magistralmente interpretato da Michael Fassbender.

La trama di The Killer ha inizio quando, la sua esistenza meticolosamente orchestrata viene sconvolta da un colpo che va terribilmente storto, spingendolo a sfidare sia i suoi datori di lavoro che sé stesso, in un’avventura internazionale che insiste nel definire come un mero affare, niente di personale.

Il film è una nuova tappa nell’eclettica carriera di Fincher, noto per pellicole di successo come “Seven” del 1995. In The Killer il regista ritrova il suo collaboratore di lunga data, lo sceneggiatore Andrew Kevin Walker, e insieme esplorano la psiche di un assassino solitario, mettendo in discussione le convenzioni dei classici film sugli assassini affascinanti.

La storia del film The Killer, infatti, si svolge in una notte di Parigi, quando l’assassino senza nome, nascosto in un anonimo ufficio, osserva il suo bersaglio attraverso il mirino di un fucile. Ogni passo è calcolato, ogni dettaglio minuziosamente pianificato, ma nulla va come previsto. La fuga è l’unica opzione, secondo la sua rigorosa etica.

Tuttavia, i suoi datori di lavoro decidono di eliminarlo, mettendo in pericolo la sua pacifica esistenza. Inizia così un viaggio che lo porta dalla Repubblica Dominicana agli Stati Uniti, eliminando chiunque osi minacciare la sua tranquillità.

The Killer: approfondimento sul film

Come anticipato, la fonte d’ispirazione di Fincher per la realizzazione di The Killer è una serie di fumetti francesi intitolata Il killer (Le Tueur) scritta da Alexis “Matz” Nolent e illustrata da Luc Jacamon.

Per realizzare questo film, il regista ha lavorato a stretto contatto con lo sceneggiatore Andrew Kevin, suo collaboratore di lunga data, per tradurre questa oscura storia in un avvincente film che sfida le aspettative del genere.

Il film, infatti, offre uno sguardo inedito all’interno della mente di un assassino, invitando lo spettatore a confrontare i pensieri del protagonista con il suo comportamento. La figura del protagonista è, inoltre, ambivalente, in quanto l’obiettivo è mettere in discussione il concetto di eroe e di anti-eroe.

The Killer attinge, inoltre, a una tradizione cinematografica francese di assassini solitari, prendendo spunto da film come “Le Samouraï” del 1967, mentre al tempo stesso evoca l’atmosfera di suspense alla Hitchcock. Il protagonista è un personaggio oscuro, privo di glamour, un assassino che non dovrebbe essere idealizzato, ma piuttosto suscitare inquietudine nello spettatore.

The Killer: le recensioni della critica

Su Rotten Tomatoes, il sito aggregatore di recensioni, The Killer ha ricevuto un consenso positivo dell’82%. Il consenso del sito afferma: “Il regista David Fincher dimostra solidità con ‘The Killer’, un thriller elegante e coinvolgente che si sposa perfettamente con l’interpretazione di Michael Fassbender nel ruolo principale.”

Peter Bradshaw del The Guardian ha descritto il film come un “procedurale samurai estremamente coinvolgente”, sottolineando l’insolita assurdità della trama, ma lodando la convinzione e la calma con cui Michael Fassbender e David Fincher affrontano il tema dell’anonima professionalità, rendendo il film estremamente divertente.

Invece, tra i critici, Ryan Lattanzio di IndieWire ha descritto il film come “insensibile come molti thriller di Fincher, prevedibile nella sua semplicità, ma al contempo audace per questo motivo.”

The Killer cast

The Killer cast

Nel cast di The Killer, troviamo un’eccezionale line-up di attori che portano in vita i vari personaggi della storia. Michael Fassbender interpreta il ruolo del Killer, l’assassino professionista, e incarna con maestria il personaggio principale, donando profondità e intensità alla sua interpretazione.

Charles Parnell (visto in Spiderhead) interpreta l’Avvocato Hodges, il conduttore del Killer, che gestisce le attività dell’assassino con precisione e calma.

Kerry O’Malley è Dolores, un’amministratrice d’ufficio che lavora per Hodges, mentre Sala Baker assume il ruolo del Bruto, un assassino che si scontra con il protagonista.

Sophie Charlotte dà vita a Magdala, la ragazza del Killer, il cui personaggio mette in luce il lato più umano del protagonista.

Tilda Swinton (che ha recitato anche in The French Dispatch) interpreta l’Esperto, un’assassina che condivide lo schermo con il Killer, andando a creare una dinamica intrigante tra i due personaggi.

Arliss Howard (presente anche nel film Mank) è il cliente Claybourne, un personaggio chiave nella trama, la cui presenza svela dettagli fondamentali della storia.

Infine, Emiliano Pernia, Gabriel Polanco, Monique Ganderton e Jack Kesy completano il cast del film The Killer.

The Killer trailer

The Killer: Michael Fassbender tra noir e azione in un thriller psicologico esplosivo diretto da David Fincher.

Guarda il trailer di The Killer tramite il video qui di seguito allegato.

THE KILLER | Trailer ufficiale | Netflix Italia

The Killer 2023 uscita Italia

The Killer 2023 uscita Italia

Non vedi l’ora di vedere The Killer e, quindi, ti domandi quando esce? La risposta è che, in Italia, dal 27 ottobre 2023, è al cinema in alcune sale selezionate. Dal 10 novembre 2023, invece The Killer è in streaming su Netflix.

Il film, inoltre, è stato presentato in concorso all’80ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, il 4 settembre 2023.

The Killer 2023 streaming

The Killer 2023 streaming

Non sei andato al cinema a vedere The Killer e, quindi, vuoi sapere dove vedere The Killer? Allora suppongo che tu sia interessato a scoprire quale sia il servizio di streaming in cui è possibile vedere The Killer (2023) in streaming in italiano.

In tal senso, desidero ricordarti che il film The Killer è in streaming su Netflix, a partire dal 10 novembre 2023, così come precedentemente menzionato.

Tuttavia, è essenziale tenere presente che i diritti di distribuzione dei contenuti multimediali potrebbero evolvere nel tempo, il che implica che il film potrebbe essere spostato su altre piattaforme di video on demand, come, ad esempio, Prime Video.

Di conseguenza, per rimanere costantemente aggiornato sulla disponibilità di The Killer, questo film diretto da David Fincher e con protagonista Michael Fassbender, ti consiglio di fare riferimento al riquadro dedicato alle fonti ufficiali di streaming che potrai trovare qui di seguito, dopo il rilascio del film: in questo modo rimarrai sempre informato su dove vedere The Killer in streaming. Buona visione!

GUARDA IN STREAMING
Aggiornato a Maggio 2024

Disabilita il blocco pubblicitario nel browser se non visualizzi alcuna fonte.

The Killer recensione

The Killer è un film del 2023 che, diretto da David Fincher e interpretato da Michael Fassbender, promette di catturare l’attenzione degli amanti del cinema, in particolar modo coloro che amano i thriller psicologici.

A tal proposito, in questa recensione, voglio esplorare alcuni i motivi per cui potresti considerare di vedere questo film, ma anche le possibili ragioni per cui potrebbe non essere adatto a tutti i gusti cinematografici.

Scopriamo quindi insieme cosa rende questo film così interessante e cosa potresti voler considerare, per decidere se è il giusto film per te.

Perché vedere The Killer

  • Regia di David Fincher: Il film è diretto da David Fincher, noto per il suo stile distintivo e il successo di pellicole come “Seven”, il che promette una regia di alta qualità.
  • Cast eccezionale: Il film presenta un cast stellare, con attori come Michael Fassbender, Tilda Swinton, e altri, che offrono interpretazioni di alto livello.
  • Trama intrigante: La storia segue le vicissitudini di un assassino senza nome, con un incipit che promette tensione e suspense.
  • Ispezione psicologica: Il film esplora la psiche del protagonista, invitando gli spettatori a confrontare i pensieri del personaggio con il suo comportamento, offrendo un punto di vista unico.
  • Critiche positive: Il film ha ricevuto un consenso positivo dalla critica, con elogi per la performance di Michael Fassbender e la regia di David Fincher.

Perché non vedere The Killer

  • Stile di Fincher: Se non sei un fan del particolare stile di David Fincher, caratterizzato da atmosfere cupe e trame complesse, potresti non apprezzare pienamente il film.
  • Prevedibilità: Alcuni critici hanno notato una certa prevedibilità nella trama, il che potrebbe deludere coloro che cercano una storia particolarmente originale.
  • Tonalità: Il film potrebbe essere troppo oscuro per alcuni spettatori, specialmente per coloro che preferiscono storie più leggere o positive.
In sintesi

The Killer promette di essere un thriller di alta qualità grazie alla regia di David Fincher e a un cast eccezionale guidato da Michael Fassbender. La trama intrigante e l'approfondimento psicologico del protagonista offrono una prospettiva unica, mentre le recensioni positive sottolineano la solidità del film. Tuttavia, coloro che non sono affezionati allo stile cupo di Fincher o cercano trame particolarmente originali potrebbero non apprezzare appieno il film, noto per la sua intensità e tonalità oscura.

Voto: 4/5

In qualità di affiliato Amazon, ricevo un guadagno dagli acquisti idonei effettuati tramite i link presenti sul sito Web.

© Riproduzione riservata

Irene Podestà
Sono una giornalista specializzata nell'analisi e nella recensione di film e serie TV. Con una vasta esperienza nel settore dell'intrattenimento, mi dedico a fornire consigli informati e approfonditi su produzioni cinematografiche e televisive, sia per il grande schermo che per le piattaforme di streaming. La mia passione per il mondo dell'intrattenimento si traduce in un impegno costante nell'identificare e condividere le opere più meritevoli e significative. Il mio obiettivo è fornire un punto di vista informato e critico per guidare verso una visione consapevole dei contenuti.