Prodigal son serie TV

Prodigal Son è una serie TV poliziesca incentrata sulla vita di Malcolm Bright, il figlio di un noto serial killer che lavora come profiler dell’FBI. In occasione dell’arrivo della serie TV in chiaro, ecco tutto ciò che c’è da sapere su questa serie televisiva interpretata dall’attore Tom Payn, noto per il ruolo di Jesus in The Walking Dead.

Nei prossimi capitoli, infatti, ti parlerò nel dettaglio della trama di Prodigal Son, raccontandoti di cosa parla e perché vederla. Troverai anche le informazioni relative al cast, con i nomi dei principali interpreti e quelli dei relativi personaggi. Ti parlerò anche delle stagioni da cui composta e, infine, se ti domandi dove vederla ti suggerisco di leggere il capitolo dedicato allo streaming, per saperne di più.

Detto ciò, se adesso sei curiosa/o di saperne di più e, se non vedi l’ora di iniziare, mettiti seduto/a bello comodo e prenditi giusto qualche minuto di tempo libero, in modo da leggere con calma questo mio articolo. Prima di iniziare, però, ti chiedo soltanto un piccolissimo favore che a te non costa nulla, ma a me rende molto felice: attiva le notifiche tramite il browser, facendo clic sul pulsante Consenti situato in corrispondenza all’avviso che ti viene mostrato in alto. Inoltre, seguimi sui social network (mi trovi su FacebookTwitter Instagram), in questo modo potrai restare sempre aggiornato/a sui contenuti che pubblico. Arrivati a questo punto, non mi resta altro che augurarti una buona lettura e, soprattutto, una buona visione!

Prodigal Son serie TV trama

Prodigal son trama

La trama della serie TV Prodigal Son vede come protagonista Malcolm Bright, un uomo che lavora come profiler dell’FBI e come consulente della polizia di New York.

Malcolm Bright, però, non è un uomo qualunque dato che deve fare i conti con un serial killer in famiglia: Martin Whitly, suo padre, è, infatti, un famoso assassino seriale noto con il nome de “Il chirurgo”.

Dopo aver fatto restare il genitore per i suoi efferati crimini, Malcom si trova a dover continuamente restare in contatto con lui, nonostante i pessimi rapporti. Insieme, infatti, Malcolm e Martin dovranno unire le forze e usare le proprie intuizioni, per aiutare la polizia a risolvere orribili crimini.

Prodigal Son cast

Prodigal son cast

Nel cast della serie TV spicca sicuramente la presenza dell’attore Tom Payn, che molti appassionati di serie televisive ricorderanno per il ruolo di Jesus in The Walking Dead. L’attore interpreta il personaggio principale, il profiler Malcolm Bright.

Il personaggio di suo padre, Martin Whitly, invece, è interpretato dall’attore Michael Sheen, noto per Good Omens.

Altri interpreti noti sono l’attrice Keiko Agena (Una mamma per amica) che ha il ruolo di Edrisa Tanaka, il medico legale che hanno interesse nei confronti di Malcolm.

Altrettanto importante è la presenza dell’attrice Catherine Zeta Jones che, a partire dalla stagione 2, veste i panni della Dottoressa Vivian Capshaw.

Per l’elenco completo degli interpreti fai riferimento a quanto indicato qui di seguito.

  • Tom Payne: Malcolm Whitly / Malcolm Bright
  • Lou Diamond Phillips: Gil Arroyo
  • Halston Sage: Ainsley Whitly
  • Aurora Perrineau: Detective Dani Powell
  • Frank Harts: Detective J.T. Tarmel
  • Keiko Agena: Edrisa Tanaka
  • Bellamy Young: Jessica Whitly
  • Michael Sheen: Martin Whitly
  • Catherine Zeta Jones: Dr. Vivian Capshaw

Prodigal Son stagioni

Prodigal son episodi

Vorresti sapere quante stagioni e quanti episodi ci sono per la serie TV Prodigal Son?  La risposta è che questa serie TV statunitense è formata da 2 stagioni.

La stagione 1 di Prodigal Son, composta da 20 episodi, è andata in onda su Premium Crime del 20 gennaio al 13 giugno 2020. In chiaro, invece, va in onda su Italia 1 dal 14 luglio 2021 in seconda serata.

Prodigal Son Season 2, ossia la stagione 2 di Prodigal Son, invece, è formata da 13 episodi. La messa in onda delle puntate è stata programmata dal 25 gennaio 2021 al 30 maggio 2021 su Premium Crime.

Ti domandi se ci sarà Prodigal Son 3? Purtroppo devo informarti che la risposta è negativa: la serie TV è stata cancellata da Fox, a causa di bassi ascolti.

Prodigal Son streaming ita

Prodigal son streaming

Ti domandi dove vedere Prodigal Son stagione 1 oppure se stai chiedendo dove guardare Prodigal Son 2? In tal caso, immagino che ti starai interrogando sulla possibilità di vedere questa serie TV su Sky, su Prime Video oppure su Netflix.

A tal proposito, devi sapere che, in passato, le puntate della serie TV erano disponibili alla visione in diretta TV su Sky e in streaming su Infinity.

A seguito della fusione tra Infinity e Mediaset Play con il nuovo servizio Mediaset Infinity, i diritti di distribuzione sono stati, al momento, ceduti a Mediaset; pertanto, ti consiglio di far riferimento al riquadro che trovi qui di seguito, per rimanere sempre aggiornato su come vedere Prodigal Son in streaming ita.

GUARDA IN STREAMING

Non trovi un link di streaming? Clicca qui

Prodigal Son recensione

Prodigal Son recensione

Nonostante le interessanti premesse iniziali, Prodigal Son non ha saputo convincere pubblico e critica sul lungo periodo. L’emittente FX ha, infatti, annunciato che non intende produrre una terza stagione per questa serie TV procedurale con Tom Payne e Michael Sheen, rendendo così ufficiale la cancellazione.

Tale decisione sembra essere stata presa a causa di un crollo vertiginoso delle medie d’ascolto negli ultimi mesi, nonostante su Rotten Tomatoes la serie detiene un punteggio dell’88% positivo, tra il pubblico.

La critica, però, sembra essere di tutt’altro avviso, dato che la recensione pubblicata sul noto sito fa riferimento al fatto che “Prodigal Son mette da parte uno spettacolare Michael Sheen a favore di un approccio procedurale che spesso scivola troppo profondamente nel grottesco.

A tal proposito, dopo aver visto le due stagioni che compongono questa serie TV, mi sento di commentare esprimendo il mio dispiacere relativamente a questa prematura cancellazione. Prodigal Son, infatti, rimane inconclusa e la famiglia Whitly avrebbe meritato per lo meno un finale.

Ritengo, infatti, che Prodigal Son sia – nonostante alcuni difetti di sceneggiatura imputabili ad alcune rivelazioni premature – una coinvolgente serie TV che mette in atto complesse dinamiche familiari composte da rapporti altamente conflittuali, tali per cui una visione in bingewatching risulta assolutamente consigliata.

La serie TV, inoltre, mette in contrapposizione Martin e Malcom, rispettivamente un padre e un figlio, due figure tanto vicine quanto opposte. Martin, infatti, è un noto serial killer e suo figlio, per riparare agli errori del padre, lavora come profiler per l’FBI.

Pertanto, dato che questa complessa e traumatica dinamica familiare, unita alla risoluzione di casi di omicidio, potrebbe conquistare i fan di serie TV come Dexter o YOU non posso fare altro che consigliarvi di dare una chance a Prodigal Son, nonostante la prematura cancellazione.