Pretty Little Liars è una serie televisiva americana che affianca il genere thriller a quello del giallo, ma risulta a tutti gli effetti una serie teen drama. Concepita dalla mente di Marlene King, è andata in onda a partire dall’8 giugno 2010 su ABC Family negli Stati Uniti.

L’omonima serie di libri, nata dalla penna di Sara Shepard presente nelle librerie italiane con il titolo di Giovani, carine e bugiarde, fa da base alla serie TV.

La serie racconta le indagini, i misteri e le storie di un gruppo di giovani ragazze (Hanna, Emily, Aria e Spencer), intenzionate a scoprire chi ha ucciso la loro amica e leader, Alison.

Se vuoi raggiungere velocemente gli argomenti trattati in questo articolo, puoi usare l’indice che ho realizzato per te qui di seguito:

Pretty Little Liars in streaming

Vorresti guardare Pretty Little Liars in streaming gratuito? È un po’ il sogno di tutti quello di vedere la propria serie TV preferita in streaming legale senza sborsare un centesimo. Alcuni scelgono di scendere a compromessi, ma vediamo bene a cosa si va incontro, pur di non pagare una sommetta mensile, per l’abbonamento a uno tra i più popolari servizi di streaming legale.

  1. Perdere tempo e pazienza dietro a siti che ti promettono di vedere l’intera serie, senza problemi, sia doppiata in italiano o coi sottotitoli, per poi scoprire che è il più classico dei clickbait. Se hai fortuna trovi qualcosa, ma resti comunque deluso dal fatto che magari non sono disponibili le ultime stagioni oppure interrompi la visione, perché scopri che una delle stagioni che ti accingi a guardare non è altro che una compilation di link morti oppure, peggio, porta a siti strapieni di pubblicità.
  2. Pubblicità: come ti ho informato sull’articolo sui siti che consiglio per vedere Serie TV in streaming, alcune piattaforme legali contengono qualche spot pubblicitario di intermezzo, ma mai quanto “certi siti” che sono farciti di pubblicità, così come un bignè è farcito di crema o cioccolato. A volte ne sono così pieni che ti chiederai se stai guardando una serie TV interrotta dalle pubblicità oppure se stai guardando le pubblicità interrotte dai contenuti che stai cercando di visionare.
  3. Caricamenti: in una sola parola, eterni. Non sono sicura dell’infinita immensità dell’universo, ma sono sicura dell’eternità che ho passato in attesa che un video si caricasse. Spesso e volentieri frena pesantemente la connessione di casa, tanto da ritrovarsi il parentado a lamentarsi con te e alla fine scopri, con le lacrime agli occhi, che il video è ancora in caricamento e non si è smosso neanche di un secondo.
  4. Finestre e Pop-up vari: potevo includere questo punto in quello delle pubblicità, ma odio così tanto queste finestre che appaiono improvvisamente, da dedicare loro un punto dell’elenco. È frustrante come spesso queste fantomatiche pagine che si aprono automaticamente siano ricche di pubblicità o di contenuti assai sgraditi; non ti resta che chiuderle una ad una, sperando di non chiudere la finestra principale su cui stavi caricando il tanto atteso episodio.
  5. Virus: spesso e volentieri pagine e link che si aprono nascondono software ingannevoli che vogliono insinuarsi nel tuo PC, per mandartelo poi in tilt. A causa di questi piccoli mostri vaganti, alcuni dei miei amici si sono visti costretti a scaricare altre decine di tool per rimuovere il virus malevolo di turno o, nella peggiore dei casi, a formattare il PC.

Dopo averti parlato di cosa rischi a guardare serie TV e film in streaming gratuitamente su portali non affidabili, sei ancora sicuro che l’abbonamento sia una pessima idea? Io ho scelto di abbonarmi e la stra grandissima maggioranza dei problemi qui sopra spiegati me la sono scrollata via dalle spalle. Certo, pago mensilmente una quota in denaro, ma facendo due conti, è meglio pagare mensilmente un servizio on-demand, sicuro, pulito e sopratutto veloce o è meglio rischiare e alla fine ritrovarsi a perdere tempo a ripristinare un PC?

Puoi trovare i link allo streaming in alto sotto la foto di copertina di Pretty Little Liars, con un box che ti propone uno o più servizi legali e sicuri.

Cercherò di tenere quel box sempre aggiornato.

Purtroppo posso capire che una persona o una famiglia possa avere tante spese. Pagare un canone per vedere una serie TV come Pretty Little Liars potrebbe non essere alla portata di tutti.

Pretty Little Liars in DVD

Ti è venuta voglia di vedere la serie, ma non hai alcuna intenzione di pagare un abbonamento? Mi dispiace per te, perché per quanto mi sia inoltrata nelle profondità di Amazon, non c’è disponibilità di cofanetti DVD/Blu-ray che racchiudano tutte le stagioni in un singolo acquisto. A meno che tu sia appassionato al punto da volere un cofanetto in altre lingue. Non demordere però, ci sono io qui ad aiutarti e ti propongo dei link rapidi per poter acquistare le stagioni singolarmente:

La trama di Pretty Little Liars

La trama sembra molto semplice, ma nasconde risvolti interessanti, risvolti che troverai puntata dopo puntata seguendo le vicende delle protagoniste:

A Rosewood in Pennsylvania, un gruppo molto affiatato di cinque amiche (Alison, Spencer, Emily, Aria e Hanna) trascorrono il weekend del primo settembre (Festa dei Lavoratori negli Stati Uniti d’America). Durante la notte, Alison scompare misteriosamente. Avendo perso la leader del gruppo, le ragazze si allontanano e il gruppo si sgretola.

A distanza di un anno, le quattro amiche ricevono dei messaggi sui rispettivi cellulari, firmati semplicemente “-A”. I messaggi contengono storie e segreti che le ragazze pensavano di aver confidato solo ad Alison. Suppongono dunque che l’amica sia viva, ma la scoperta del suo cadavere smonta le loro certezze. Ipotizzano quindi che “-A” sia il criminale che ha assassinato Alison e si avventurano quindi nelle indagini, così da scoprirne la vera identità.

Interessante vero? La trama è molto intrigante, anche se le ultime stagioni hanno avuto risvolti che sono stati un po’ criticati da parte del pubblico. De gustibus! Magari tu non sarai uno fra quelli.

Il trailer di Pretty Little Liars

A forza di parlare di questa serie ricca di misteri, inganni e colpi di scena di ogni tipo, ti sarà venuta voglia di averne un assaggino. Non è stato difficile trovare qualcosa che potesse essere appetibile e quindi gustati questo antipasto alla serie TV, con il trailer della prima stagione:


Pretty Little Liars: Il cast

Per una serie piuttosto nuova, abbiamo un cast altrettanto giovane, alle prese con la loro prima serie TV. I film e le serie TV in cui sono comparsi non sono molti, ma magari te ne ricorderai. C’è carenza di titoli in cui trovare i loro volti e le loro capacità recitative, ma forse è proprio per questo che ho trovato piacevole la serie.

Una serie basata su giovani personaggi, interpretati da attori dalla limitata esperienza, ma non per questo deludenti. Senza ulteriori indugi, eccoti gli attori principali e i più ricorrenti della serie:

  • Troian Bellisario: Spencer Hastings (Due gemelle per un papà e JAG – Avvocati in divisa)
  • Ashley Benson: Hanna Marin (Cupido a Natale e Cheerleader Scandal)
  • Lucy Hale: Aria Montgomery (4 amiche e un paio di jeans 2, A Cinderella Story: Once Upon a Song e Ned – Scuola di sopravvivenza)
  • Ian Harding: Ezra “Fitz” Fitzgerald (Adventureland e Amore & altri rimedi)
  • Shay Mitchell: Emily Fields  (Mother’s Day e Dreamland)
  • Sasha Pieterse: Alison DiLaurentis (Le avventure di Sharkboy e Lavagirl, tutte pazze per Charlie)
  • Tyler Blackburn: Caleb Rivers (Hello Again e Il tempo della nostra vita)
  • Janel Parrish: Mona Vanderwaal (Fired Up! – Ragazzi pon pon e Too Rich: The Secret Life of Doris Duke)
  • Andrea Parker: Jessica DiLaurentis/Mary Drake (Jarod il camaleonte e Perfetti… ma non troppo)

Pretty Little Liars – I gadget da non perdere

Tutti adorano sfoggiare le proprie passioni: c’è chi indossa magliette con Pac-Man e c’è chi veste una frase celebre del proprio film/serie TV preferita. Mostra la tua passione per Pretty Little Liars con alcuni di questi gadget:

Pretty Little Liars – I libri da cui la serie è tratta

PS: Se ti è piaciuto questo mio articolo intitolato Pretty Little Liars – Come vederlo in streaming in italiano, non ti chiedo nulla in cambio se non di lasciare una reazione tramite una delle faccine che trovi di seguito.

Ho scritto questo articolo con moltissima passione; condividilo e mi renderai davvero felice!

Inoltre, se ti va, metti un Mi piace alla mia Pagina Facebook. In alternativa puoi seguirmi su Twitter o su Instagram: puoi interagire con me ogni volta che vorrai. ? Ci leggiamo su Silmarien.it! Ci tengo! ❤️

Commenti