Poker Face

Da impiegata al casinò a detective improvvisata. Natasha Lyonne è la protagonista della serie TV Poker Face dove interpreta Charlie Cale, una donna con un talento nello scoprire le bugie, che impiegherà per risolvere degli omicidi. Se dovessi incontrarla per strada, sappi che la tua “faccia da poker” ha i giorni contati.

Creata da Rian Johnson, regista americano noto per film come Cena con delitto – Knives Out e Glass Onion, oltre che per il film Star Wars: Gli ultimi Jedi, questa serie televisiva di genere commedia drammatica e crime mistery è perfetta per coloro che, come me, amano l’interpretazione sopra le righe dell’attrice Natasha Lyonne, nota principalmente la serie TV Orange Is The New Black, ma anche per la serie TV Netflix, Russian Doll.

Detto ciò, in questo mio articolo di approfondimento troverai diverse informazioni utili come “guida alla visione” di questa serie TV. A seguire, infatti, ti parlerò degli elementi più importanti della trama e ti fornirò anche alcune informazioni interessanti relative ai membri del cast e ai personaggi che interpretano. Inoltre, troverai le informazioni utili poter la visione, come le ultime notizie relative al numero di episodi e di stagioni da cui questa serie TV è composta. Infine, ti aiuterò a districarti tra i numerosi servizi di video on demand, spiegandoti dove vedere la serie TV Poker Face in streaming. Ti auguro una buona lettura, vedrai che ne varrà la pena!

Poker Face serie TV trama

Partiamo da quello che è l’elemento più interessante della serie TV Poker Face: questo prodotto televisivo ricco di misteri adatta la struttura narrativa del “romanzo poliziesco ribaltato”in cui l’omicidio – e l’assassino – viene mostrato subito all’inizio e la storia segue poi il tentativo del detective di risolvere il caso.

Questo format, reso popolare dalla serie TV Colombo, rende questa serie televisiva diversa dal solito e, inoltre, ogni episodio si presenta anche come auto conclusivo in quanto viene portato sullo schermo quello che viene definito come “il caso della settimana”.

Parliamo adesso brevemente della trama di questa serie televisiva poiché si tratta qualcosa che vale la pena scoprire da sé, senza leggere prima troppe anticipazioni. Come anticipato, la protagonista è l’attrice Natasha Lyonne che interpreta il personaggio di Charlie Cale; la donna è un’impiegata e lavora in un casinò ma il suo talento di scoprire le bugie è sprecato per il gioco d’azzardo.

In seguito a una morte sospetta avvenuta sul luogo di lavoro, Charlie decide di fuggire dal suo capo…peccato però i suoi guai siano appena iniziati: lungo il suo percorso, infatti, questo bizzarro personaggio si trova coinvolto, in una serie di ulteriori misteriose morti.

Chi altro potrebbe risolverli, se non la donna in grado di smascherare anche le migliori “facce da poker”? Le bugie hanno le gambe corte con Charlie e, nel corso delle puntate, quindi, la donna incontrerà personaggi pittoreschi e risolverà omicidi avvenuti in una varietà di ambientazioni.

Poker Face serie TV cast

Come già anticipato, la protagonista di questa serie televisiva è l’attrice Natasha Lyonne che interpreta Charlie Cale, un’impiegata di casinò che fugge dal capo e si trova a risolvere una serie di omicidi.

Altri attori che vedrai spesso sullo schermo sono Benjamin Bratt (se il suo nome ti è familiare lo avrai probabilmente visto nella serie TV Private Practice, dove interpreta il personaggio del Dr. Jake Reilly). L’attore è nel cast della serie TV Poker Face con il ruolo di Cliff LeGrand, il capo della sicurezza che insegue Charlie.

Invece, l’attore Ron Perlman (famoso per aver lavorato spesso nei film di Guillermo del Toro, tra cui nel film d’animazione Pinocchio), interpreta il personaggio di Sterling Frost Sr., il proprietario del casinò.

Nel cast vi sono diversi altri personaggi poiché, come detto, gli episodi seguono Charlie alle prese con omicidi sempre diversi che coinvolgono, quindi, persone differenti.

Tra i più noti “ospiti” della serie TV troviamo Adrien Brody (noto per le sue interpretazioni nel film di Roman Polanski) nel ruolo di Sterling Frost Jr., il figlio del proprietario del casinò, Chloë Sevigny (Bones and All) nel ruolo di Ruby Ruin; Colton Ryan (The Girl from Plainville) nel ruolo di Jed e tantissimi altri ancora.

Poker Face serie TV trailer

Come dici? Questo mio articolo ti ha incuriosito e quindi vorresti vedere il trailer della serie TV? Nessun problema, ti accontento subito. A seguire, puoi trovare un video dedicato a questa TV con protagonista Natasha Lyonne.

Poker Face | Official Trailer | Peacock Original

Poker Face serie TV uscita Italia

Non vedi l’ora di vedere la serie TV Poker Face e, quindi, adesso sei impaziente di sapere quando esce in Italia? A tal proposito devi innanzitutto sapere che questa serie TV è attualmente composta da una stagione 1 da 10 episodi.

La stagione 1 di Poker Face viene distribuita negli Stati Uniti, con appuntamento settimanale, dal 26 gennaio 2023, sul servizio di streaming Peacock, in quanto si tratta di un prodotto televisiva “Peacock original”.

Per quanto riguarda l’uscita in Italia, invece, al momento in cui scrivo non vi è ancora una data d’uscita ufficiale. Tuttavia bisogna considerare che, stando agli attuali diritti di distribuzione, il catalogo di Peacock è disponibile su Sky e anche su NOW (con una selezione di contenuti, per quest’ultimi). Pertanto, in Italia, Poker Face potrebbe andare in onda su Sky ed essere disponibile on demand, oltre che riproducibile in streaming su NOW.

A tal proposito se vuoi restare sempre aggiornato sull’uscita in Italia di questa serie televisiva, oltre che su eventuali rinnovi e/o cancellazioni, ti consiglio di tornare a leggere questo mio articolo in un successivo momento. Infatti, non appena vi saranno ulteriori notizie al riguardo sarà mia cura aggiornare questo capitolo e fornirti maggiori informazioni.

Poker Face serie TV streaming ita

Grazie a questo mio articolo di approfondimento hai scoperto questa serie TV con Natasha Lyonne e,quindi, adesso, non vedi l’ora di sapere dove vedere la serie TV Poker Face in streaming? Conoscevi già questa serie TV ma non sai dove vederla in streaming e quindi, ti domandi se è disponibile su Netflix, su Disney Plus, su Paramount+ o su Prime Video?

A tal proposito come anticipato, Poker Face è una serie TV originale Peacock e, per questo motivo negli Stati Uniti è disponibile in streaming su questa omonima piattaforma di video on demand. Per quanto riguarda l’Italia, e quindi, la possibilità di vedere la serie TV Poker Face in streaming in italiano, al momento non si conosce ancora la data d’uscita.

Tuttavia è possibile che gli episodi della serie TV arrivino in streaming anche nel nostro paese su Peacock: ti ricordo infatti, che il catalogo è incluso per gli abbonati Sky e una selezione dello stesso è disponibile anche per coloro che dispongono un abbonamento al servizio di streaming NOW.

Detto ciò, dato che i diritti di distribuzione delle serie TV (e dei film) sono soggetti a frequenti cambiamenti, ti consiglio di far riferimento al riquadro dello streaming che trovi qui di seguito, in modo da poter rimanere sempre aggiornato su dove vedere Poker Face in streaming in inglese con i sottotitoli in italiano, oppure per sapere sempre in tempo reale dove vedere la serie TV Poke Face in streaming con il doppiaggio in italiano. Ti auguro una buona visione e spero che questo mio articolo ti sia piaciuto!

GUARDA IN STREAMING
Aggiornato a Maggio 2024

Disabilita il blocco pubblicitario nel browser se non visualizzi alcuna fonte.


In qualità di affiliato Amazon, ricevo un guadagno dagli acquisti idonei effettuati tramite i link presenti sul sito Web.

© Riproduzione riservata

Irene Podestà
Sono una giornalista specializzata nell'analisi e nella recensione di film e serie TV. Con una vasta esperienza nel settore dell'intrattenimento, mi dedico a fornire consigli informati e approfonditi su produzioni cinematografiche e televisive, sia per il grande schermo che per le piattaforme di streaming. La mia passione per il mondo dell'intrattenimento si traduce in un impegno costante nell'identificare e condividere le opere più meritevoli e significative. Il mio obiettivo è fornire un punto di vista informato e critico per guidare verso una visione consapevole dei contenuti.