One Piece

Le trasposizioni live-action di anime e manga non sempre riescono a colpire nel segno: i formati sono diversi e le aspettative degli spettatori possono essere difficili da soddisfare. Ma ogni tanto, uno show riesce a superare tutte le aspettative. È il caso dell’adattamento live-action di One Piece su Netflix, che sembra aver fatto il grande salto dal formato originale a quello live-action con facilità.

One Piece: la possibile seconda stagione

One Piece ha tutto ciò che i fan dell’anime avrebbero mai potuto sognare: una storia entusiasmante, gag esagerate ma mai ridicole, e un coinvolgente racconto di famiglia ritrovata. I nuovi e vecchi fan di One Piece si sono subito innamorati di questa versione live-action, ma sono stati delusi dall’aver avuto solo otto episodi a disposizione. Ma c’è speranza: una seconda stagione potrebbe essere in arrivo.

Anche se Netflix non ha ancora annunciato ufficialmente il rinnovo per una seconda stagione di One Piece, i produttori hanno dichiarato che sono pronti per continuare la storia. In un’intervista con Variety, Marty Adelstein, CEO di Tomorrow Studios, che produce l’adattamento live-action di One Piece su Netflix, ha detto: “Abbiamo gli script pronti”.

Inoltre, la presidente di Tomorrow Studios, Becky Clements, ha fornito informazioni su una possibile data di uscita per la seconda stagione di One Piece, affermando che potrebbe essere “realisticamente, a un anno di distanza, se ci muoviamo velocemente. Al massimo tra un anno e un anno e mezzo, potremmo essere pronti per la messa in onda”.

One Piece: verrà rinnovato per una stagione 2

La possibilità di una seconda stagione dipenderà dai contratti degli attori e degli scrittori coinvolti nello show, quindi bisognerà attendere l’approvazione e il supporto degli studios. Adelstein ha anche menzionato che Netflix sta valutando diverse opzioni riguardo al numero di episodi e una possibile divisione della storia. La decisione potrebbe essere presa a breve, e probabilmente ne sentiremo parlare nelle prossime settimane. L’importante è che c’è una volontà di continuare e di elaborare una strategia a lungo termine.

Questa è una notizia fantastica per i fan di One Piece! Anche se una seconda stagione non è ancora stata ufficialmente confermata, possiamo ancora sperare e sostenere la nostra ciurma preferita. Dopotutto, non c’è nulla di più importante che assicurarsi che i nostri sogni diventino realtà. Incoraggeremo questi amati personaggi ogni volta che torneranno sullo schermo.


Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi rimanere aggiornato sui nuovi film e sulle serie TV in uscita, continua a seguire il mio sito Web; puoi farlo anche tramite i social network, seguendomi su Facebook, Twitter o Telegram oppure anche su Google News.


In qualità di affiliato Amazon, ricevo un guadagno dagli acquisti idonei effettuati tramite i link presenti sul sito Web.

© Riproduzione riservata

FONTENerdist
Irene Podestà
Sono una giornalista specializzata nell'analisi e nella recensione di film e serie TV. Con una vasta esperienza nel settore dell'intrattenimento, mi dedico a fornire consigli informati e approfonditi su produzioni cinematografiche e televisive, sia per il grande schermo che per le piattaforme di streaming. La mia passione per il mondo dell'intrattenimento si traduce in un impegno costante nell'identificare e condividere le opere più meritevoli e significative. Il mio obiettivo è fornire un punto di vista informato e critico per guidare verso una visione consapevole dei contenuti.