One Piece

Hai sentito parlare del successo della serie live-action di One Piece su Netflix? Sì, proprio quella che è arrivata il 31 agosto 2023 e che ha già conquistato il pubblico e la critica. Ebbene, sembra che stiamo andando dritti verso una seconda stagione, anche se non è ancora confermata ufficialmente. Ma sai chi potrebbe unirsi al cast per questa nuova avventura? Nientemeno che la leggendaria Jamie Lee Curtis.

One Piece: una possibile grande aggiunta al cast della stagione 2

Alla luce di questa notizia, potresti chiederti perché proprio lei. Beh, la risposta è che Curtis è una grande fan del franchise di One Piece e ha più volte espresso il desiderio di recitare nella serie live-action. Ha persino già in mente il personaggio che vorrebbe interpretare: Nico Robin! Tuttavia, la stessa Curtis ha ammesso di sentirsi un po’ “troppo vecchia” per quel ruolo. Ma non preoccuparti, perché ha un’alternativa molto interessante.

Durante un evento al San Diego Comic-Con nel 2021, l’attrice premio Oscar ha proposto di interpretare il personaggio di Kureha, una vecchia signora con i capelli grigi e stopposi che indossa pantaloni a zampa d’elefante.

One Piece: le richieste degli attori per la stagione 2 del live action

Kureha è un medico in pensione che gioca un ruolo importante nell’arco narrativo dell’Isola del Drum, aiutando i Pirati di Cappello di Paglia ma non è solo Jamie Lee Curtis ad essere interessata a questo casting: Emily Rudd, l’attrice che interpreta Nami nel live-action di One Piece, si è unita alla campagna per persuadere Netflix ad aggiungere Jamie Lee Curtis al cast come Kureha.

Rudd ha persino pubblicato una foto del personaggio sulle sue storie di Instagram, supplicando Netflix e taggando Curtis nel post.

Considerando il grande budget che Netflix avrebbe destinato alla serie live-action di One Piece (pare che siano circa 138 milioni di dollari), non sorprenderebbe affatto se decidessero di alzare il tiro e accontentare i fan con un’attrice versatile come Curtis, che ha dimostrato il suo talento nel corso degli anni.

Speriamo che Netflix ascolti le richieste dei fan e faccia sognare ancora di più gli appassionati di One Piece grazie a questa possibile nuova aggiunta al cast. Non vediamo l’ora di vedere cosa riserverà la prossima stagione della serie live-action.


Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi rimanere aggiornato sui nuovi film e sulle serie TV in uscita, continua a seguire il mio sito Web; puoi farlo anche tramite i social network, seguendomi su Facebook, Twitter o Telegram oppure anche su Google News.


In qualità di affiliato Amazon, ricevo un guadagno dagli acquisti idonei effettuati tramite i link presenti sul sito Web.

© Riproduzione riservata

FONTEComingsoon
Irene Podestà
Sono una giornalista specializzata nell'analisi e nella recensione di film e serie TV. Con una vasta esperienza nel settore dell'intrattenimento, mi dedico a fornire consigli informati e approfonditi su produzioni cinematografiche e televisive, sia per il grande schermo che per le piattaforme di streaming. La mia passione per il mondo dell'intrattenimento si traduce in un impegno costante nell'identificare e condividere le opere più meritevoli e significative. Il mio obiettivo è fornire un punto di vista informato e critico per guidare verso una visione consapevole dei contenuti.