Ho visto in anteprima le 8 puntate che compongono la prima parte di Lucifer 5, cioè la stagione 5 di questa serie TV, che sarà disponibile su Netflix dal 21 agosto 2020. Dopo averne metabolizzato il finale, sono pronta a parlarne con una recensione rigorosamente senza spoiler (sarebbe un peccato rovinarti la visione della prima parte di questa nuova stagione così emozionante).

In questo mio articolo ti parlerò di tutto ciò che devi aspettarti dalla quinta stagione di questa serie TV, attraverso il racconto di quelle che sono le emozioni che la visione mi ha suscitato. Se, come me, ti sei appassionato alla travolgente storia d’amore tra Lucifer e Chloe, devi assolutamente continuare a leggere questa mia recensione; scoprirai perché non puoi assolutamente perderti questa nuova stagione.

Detto ciò, immagino che adesso sarai impaziente di scoprire tutte le anticipazioni senza spoiler sulla quinta stagione di Lucifer. In tal caso, mettiti seduto bello comodo e prenditi giusto qualche minuto di tempo libero, per leggere questa mia anteprima. Prima di iniziare, però, ricorda di attivare le notifiche tramite l’avviso che ti viene mostrato nel browser. Inoltre, seguimi sui social network (mi trovi su Facebook, Twitter e Instagram), per restare sempre aggiornato sui contenuti che pubblico. Arrivati a questo punto, ti auguro una buona lettura e, soprattutto, una buona visione!

Lucifer: trama, cast e streaming

Lucifer_4

Prima di parlarti di Lucifer 5, voglio darti giusto qualche informazione su questa serie televisiva.

Lucifer è una serie TV di genere fantasy e police procedural, disponibile in streaming su Netflix, che vede come protagonista l’attore Tom Ellis nei panni di Lucifer Morningstar, il Signore degli Inferi.

La storia ha inizio quando Lucifer decide di prendersi una vacanza sulla Terra. Arrivato a Los Angeles, il Diavolo aprirà un locale e inizierà a lavorare con la poliziotta Chloe Decker (Lauren German), della quale si innamorerà. Nel corso delle stagioni, però, Lucifer dovrà letteralmente fare il diavolo a quattro, per ottenere ciò che “desidera veramente”.

Per maggiori informazioni su questa serie TV, ti consiglio di leggere il mio articolo di approfondimento in cui ti parlo nel dettaglio della trama, del cast e delle stagioni di cui è composta.

GUARDA IN STREAMING

 

Non trovi un link di streaming? Clicca qui

Lucifer 5: recensione in anteprima della stagione 5

Lucifer 5 Chloe e Maze

La quarta stagione di Lucifer si era conclusa con la dichiarazione d’amore tra Chloe e Lucifer, un evento che io, così come molti altri appassionati della serie TV, aspettavamo da tempo. Nonostante ciò, Lucifer aveva dovuto lasciare la Terra, per tornare a governare l’Inferno.

La stagione 5 della serie TV riprende le vicende da dove si erano interrotte e la trama orizzontale vede nuovamente al centro la storia d’amore tra Lucifer e Chloe, i quali avranno l’opportunità di mettersi a nudo, per conoscersi meglio e comprendere i loro desideri, ma anche le loro paure.

La nuova stagione mantiene anche inalterato il suo stile procedurale nella trama verticale: in ogni puntata, Lucifer e Chloe si occupano della risoluzione di un crimine che, a livello metaforico, rispecchia alcuni avvenimenti che li riguardano più o meno da vicino.

Lucifer 5

Nel primo episodio ritroviamo Chloe, a seguito dell’abbandono da parte di Lucifer. Mentre il Diavolo è impegnato a governare l’Inferno, la Detective risolve i casi sulla Terra, potendo contare anche su qualche aiuto soprannaturale. Si tratta del primo episodio in cui viene introdotto il villan della stagione 5, di cui si fa la conoscenza in maniera più approfondita nel secondo episodio. Le prime due puntate, in particolar modo, hanno suscitato in me un sentimento di rabbia unito a frustrazione, data la conseguenza a lungo termine di alcune importanti rivelazioni.

Lucifer e Chloe_Lucifer 5

La trama della quinta stagione entra nel vivo a partire dal terzo episodio, senz’altro uno tra i più divertenti. Nonostante il suo lato maggiormente comico, la puntata, dalle caratteristiche metanarrative, affronta la tematica del libero arbitrio, argomento che risulta centrale in questa nuova stagione.

Grazie all’episodio 4, invece, è possibile fare un viaggio nel passato, per scoprire gli sconvolgenti segreti che riguardano Lucifer e Maze, in prima persona. Anche l’episodio 5 è fondamentale per lo svolgimento della trama: un’importante scoperta coinvolge uno dei personaggi di questa serie TV e il susseguirsi degli eventi mette a dura prova i rapporti tra Chloe, Lucifer e Amenadiel.

Gli episodi 6 e 7, sono, invece, quelli che ho apprezzato maggiormente a livello di tematiche, in quanto sono dedicati all’esplorazione dei rapporti interpersonali di quasi tutti i personaggi della serie TV. La risoluzione di alcuni casi di omicidio porta a riflettere sulla genitorialità, sull’importanza del lavoro di squadra e sulla fiducia nelle relazioni. In particolar modo, dopo la meravigliosa conclusione del sesto episodio, risulta chiara l’importanza del bilanciamento dei propri “poteri” in una relazione, al fine di un’unione più solida e duratura.

Lucifer Stagione 5

Gli eventi accaduti nella prima parte della quinta stagione conducono all’episodio 8, una puntata che si conclude con un epico finale sospeso, in grado di lasciare letteralmente a bocca aperta, a seguito dell’introduzione di un personaggio fondamentale, che mai ci si sarebbe aspettati di vedere.

In sintesi, con la visione dei primi 8 episodi della stagione 5 di Lucifer, gli spettatori avranno ottenuto in parte ciò che tanto desideravano, al punto anche di piangere dalla gioia, ma anche di rammaricarsi per le difficoltà che i personaggi devono costantemente affrontare.

Diverse domande però rimangono ancora senza risposte: l’attesa per la conclusione della stagione 5 di Lucifer sarà davvero infernale!