La regina degli scacchi (The Queen’s Gambit) è una miniserie televisiva con protagonista Anya Taylor-Joy tratta dall’omonimo romanzo di Walter Tevis. Se ami le serie TV tratte dai libri, che si distinguano per loro essere intellettuali, profondi ed emozionanti, La regina degli scacchi fa assolutamente al caso tuo: in occasione dell’arrivo su Netflix, ecco tutto ciò che c’è da sapere al riguardo.

Nei prossimi capitoli di questo mio articolo, infatti, ti parlerò nel dettaglio di questa serie televisiva, raccontandoti la sua trama, rigorosamente senza farti spoiler, e fornendoti tutte le informazioni relative al cast, agli episodi e alle stagioni di cui è composta. Inoltre, potrai vedere il trailer in italiano e sapere come e dove vedere la serie TV in streaming. Infine, potrai sapere che cosa ne penso, leggendo la mia recensione che troverai in capitolo dedicato.

Detto ciò se adesso non vedi l’ora di saperne di più, continua a leggere questo mio articolo, vedrai che ne varrà assolutamente la pena, dato che potrai sapere che cosa aspettarti da questa serie televisiva e capire se potrebbe piacerti. Prima di iniziare, però, ricorda di attivare le notifiche tramite l’avviso che ti viene mostrato nel browser. Inoltre, seguimi sui social network (mi trovi su FacebookTwitter Instagram), per restare sempre aggiornato sui contenuti che pubblico. Arrivati a questo punto, ti auguro una buona lettura e, soprattutto, una buona visione!

La regina degli scacchi serie TV trama

La regina degli scacchi trama

La regina degli scacchi è una miniserie televisiva di genere drammatico realizzata da Scott Frank and Allan Scott la cui trama è tratta dall’omonimo romanzo del 1893 scritto da Walter Tavis.

La serie TV è un racconto di formazione che esplora il prezzo della genialità, seguendo la difficile vita di Beth Harmon, una giovane orfana, ma anche un prodigio degli scacchi. La storia è ambientata negli Stati Uniti tra gli anni ’50 e ’60 e racconta la vita di Beth dall’età giovanile fino a quella adulta, mostrando il suo talento nel famoso gioco di strategia, ma anche le sue difficoltà nel farsi strada in un mondo predominato da figure maschili.

La passione di Beth per gli scacchi ha inizio in un orfanotrofio nel Kentucky verso la fine degli anni ’50 dove la ragazza scoprirà il suo talento, iniziando però precocemente anche a sviluppare una dipendenza farmacologica dai tranquillanti che le venivano somministrati come sedativi.

Dopo essere stata adottata, Beth si allenerà duramente nel corso dei successivi anni, per ottenere numerosi meriti sportivi, diventando col tempo una figura leggendaria ed eccentrica. Grazie al suo talento riuscirà ad eccellere, ma dovrà sempre fare i conti con la sua dipendenza da alcool e droghe, vizi che potrebbe portarla da un momento all’altro sull’orlo del baratro.

Le riprese della serie TV si sono svolte principalmente a Cambridge, in Ontario. Alcune delle scene, inoltre, sono state girate a Berlino.

La regina degli scacchi serie TV cast

La regina degli scacchi cast

Nel cast della serie TV spicca sicuramente la lodevole interpretazione di Anya Taylor-Joy nel ruolo di Beth Harmon, la protagonista. Altrettanto degni di nota sono anche i ruoli di Marielle Heller, Thomas Brodie-Sangster, Moses Ingram, Harry Melling (l’ex Dudley Dursley di Harry Potter), Jacob Fortune-Lloyd e Bill Camp.

Qui di seguito puoi trovare l’elenco del cast completo con i nomi degli interpreti principali e anche quelli dei loro personaggi.

  • Anya Taylor-Joy è Beth Harmon: una ragazza orfana del Kentucky che realizza di avere un talento incredibile per gli scacchi, mentre sviluppa una dipendenza dai tranquillanti in tenera età. Nel corso degli anni diventerà una giovane donna che, alimentata dalle sue dipendenze, metterà a repentaglio sé stessa e le persone che le stanno intorno, nel tentativo di diventare un vero asso negli scacchi.
  • Marielle Heller è Mrs. Alma: casalinga sola con un marito assente, Alma accoglie Beth come figlia adottiva.
  • Moses Ingram è Jolene: è una compagna di orfanotrofio di Beth; tra le due si istaurerà un’importante amicizia.
  • Bill Camp è Mr. Shaibel: il bidello che introduce Beth al gioco degli scacchi, il primo a vedere lei un incredibile talento.
  • Thomas Brodie-Sangster è Benny Watts: arrogante e sicuro di sé, Benny è un giovane talento degli scacchi che diventa uno dei più grandi avversari di Beth, ma anche uno dei suoi più stretti alleati.
  • Harry Melling è Harry Beltik: uno tra i migliori giocatori di scacchi del Kentucky.
  • Jacob Fortune-Lloyd è Townes: un altro tra gli amici di Beth, nonché un eccellente giocatore di scacchi.

Altri interpreti secondari:

  • Isla Johnston è Beth Harmon da giovane
  • Marcin Doroncinski è Vasily Borgov
  • Chloe Pirrie è Alice Harmon, la madre di Beth
  • Christiane Seidel è Mrs. Deardorff
  • Matthew Dennis Lewis è Matt
  • Russell Dennis Lewis è Mike
  • Rebecca Root è Miss Lonsdale

La regina degli scacchi serie TV trailer

Netflix ha pubblicato, sul suo canale YouTube, il trailer ufficiale in italiano de La regina degli scacchi, accompagnando il filmato con la seguente didascalia:

“Quando vincere è tutto, cosa rimane? La regina degli scacchi segue l’ascesa di una giovane scacchista prodigio da un orfanotrofio alla scena mondiale. Ma il suo genio ha un prezzo da pagare. L’avvincente adattamento del rivoluzionario romanzo di Walter Tevis arriva su Netflix il 23 ottobre. Con Anya Taylor-Joy.”

La regina degli scacchi serie TV episodi e stagioni

La regina degli scacchi episodi

La serie TV La regina degli scacchi è stata concepita come una limited series ossia come una miniserie televisiva composta da una sola stagione da 7 episodi, ciascuno dei quali con una durata che va da un minimo di 46 minuti a un massimo di 1h e 7 min.

Pertanto, non dovrebbe esserci una seconda stagione, dal momento in cui la storia di Beth, così come viene anche raccontata nel romanzo da cui è tratta la serie televisiva, si conclude al termine dell’episodio sette.

Trattandosi di una serie limitata, però, nel caso in cui, grazie al successo di pubblico e critica, Netflix decidesse di rinnovarla, è possibile che gli sceneggiatori decidano di trasformarla in una serie antologica, un po’ come accaduto con The Haunting.

Al momento, però, non vi sono informazioni più precise al riguardo e bisognerà attendere l’uscita della serie TV, per saperne di più.

La regina degli scacchi serie TV streaming

La regina degli scacchi streaming

Questo mio articolo ti ha davvero incuriosito e, adesso, vorresti sapere come vedere La regina degli scacchi in streaming ita, possibilmente in alta definizione? In tal caso, sarei felice di sapere che questa serie TV uscirà in streaming su Netflix il 23 ottobre 2020.

Nel caso in cui successivamente le cose dovessero cambiare, però, i diritti di distribuzione potrebbero essere ceduti ad altre aziende, come per esempio Amazon Prime Video o Sky/NOW TV.

In tal caso, per rimanere sempre aggiornato su due possibile vedere questa serie TV in streaming, ti consiglio di far riferimento al riquadro che potrai trovare qui di seguito, dopo l’uscita della serie TV.

La regina degli scacchi serie TV recensione

La regina degli scacchi recensione

Ho avuto la possibilità di vedere in anteprima le 7 puntate che compongono la serie TV La regina degli scacchi: pertanto, se vuoi sapere se è bella e se vale la pena vederla, ti consiglio di leggere la recensione che ho pubblicato sul mio blog nella quale ho descritto questa miniserie come “una coinvolgente ed emozionante storia di formazione incentrata su una figura femminile forte quanto fragile”.