StarzPlay ha annunciato l’arrivo in Italia di It’s a Sin, attesa serie TV prodotta da Russell T Davies, il creatore di acclamate serie televisiva come Queer as Folk e Doctor Who. Ecco tutto ciò che c’è da sapere al riguardo, in occasione del suo arrivo in streaming: la trama, il cast, il numero di episodi e di stagioni, ma anche la data di uscita in streaming per quanto riguarda l’Italia.

It’s a Sin trama

It’s a Sin trama

La serie TV It’s a Sin racconta la storia di tre giovani ragazzi gay che vivono amicizia e l’amore durante la diffusione dell’AIDS negli anni ‘80. I protagonisti sono Ritchie (Olly Alexander), Roscoe (Omari Douglas) e Colin (Callum Scott Howells) e la trama li vede impegnati mentre intraprendono una nuova vita a Londra.

Assieme alla loro amica Jill (Lydia West), questi ragazzi si troveranno a condividere delle avventure, ma la loro vita sarà messa a dura prova dalla diffusione della malattia dell’AIDS: il virus li segnerà in un modo in cui non avrebbero mai potuto immaginare. Ciononostante, vivendo all’ombra di questa epidemia, i ragazzi saranno determinati a vivere ed amare ancora più intensamente.

It’s a Sin cast

It’s a Sin cast

I tre ragazzi protagonisti sono interpretati da Olly Alexander, Omari Douglas e Callum Scott Howells. Altri membri del cast sono gli attori Lydia West (Years and Years) e Nathaniel Curtis.

Inoltre, l’elenco completo del cast include anche Keeley Hawes (Bodyguard, The Durrells – La mia famiglia e altri animali, Line of Duty, The Missing) Shaun Dooley (Gentleman Jack, Broadchurch), Neil Patrick Harris (How I Met Your Mother, Gone Girl), Stephen Fry (Wilde, Gosford Park) e Tracy Ann Oberman (Friday Night Dinner, Toast of London, After Life).

Per maggiori informazioni relativamente agli interpreti e ai personaggi, fai riferimento all’elenco che trovi qui di seguito.

  • Olly Alexander: Ritchie Tozer
  • Omari Douglas: Roscoe Babatunde
  • Callum Scott: Colin “Gladys” Morris-Jones
  • Lydia West: Jill Baxter
  • Nathaniel Curtis: Ash Mukherjee
  • Keeley Hawes: Valerie Tozer
  • Shaun Dooley: Clive Tozer
  • Neil Patrick Harris: Henry Coltrane

It’s a Sin episodi e stagioni

It’s a Sin episodi e stagioni

It’s a Sin è una miniserie televisiva britannica del 2021 e, pertanto, la prima stagione è composta da 5 episodi della durata di 45 minuti ciascuno. Al momento non è possibile sapere se la serie televisiva verrà rinnovata per una stagione 2 ma, trattandosi di una miniserie, è possibile che la storia si concluda con la prima stagione.

It’s a Sin streaming

It’s a Sin streaming

La prima stagione della serie TV sarà disponibile in streaming in Italia su StarzPlay, la piattaforma di proprietà di Starz. La data d’uscita non è stata, al momento, ancora annunciata.

La notizia dell’arrivo è stata così commentata da Superna Kalle, vicepresidente esecutivo di Starz International Digital Networks: “It’s a Sin ha tutto ciò che Starzplay vuole offrire al pubblico, che si aspetta contenuti taglienti e provocatori dal nostro servizio. Russell T Davies è uno scrittore pluripremiato, la serie TV è forte di un cast di grande talento e, non ultimo, di una storia bella e toccante con personaggi complessi che vivono in un momento storico importante. Siamo molto orgogliosi di aggiungere It’s a Sin alla nostra offerta di contenuti”.

Anche Paul Corney, SVP Global Digital Sales di All3Media International, ha commentato l’arrivo, tramite un comunicato stampa ufficiale: “Starzplay è il partner di All3Media International su numerose serie e siamo lieti che presenteranno questo bellissimo pezzo di narrazione di Russell T Davies ai loro abbonati in Europa. Questa serie farà ridere e piangere e abbiamo piena fiducia che il pubblico lo adorerà tanto quanto noi”.

It’s a Sin è la serie più recente acquisizione da parte di Starzplay in Italia; la piattaforma di streaming è nota per altre serie TV di successo come Normal People, The Great, Ramy e tante altro ancora. Starzplay è, inoltre, disponibile sui canali Prime Video su tutti i dispositivi in cui il servizio di streaming di proprietà di Amazon è disponibile. Per maggiori informazioni al riguardo, leggi il mio articolo in cui ti parlo più nel dettaglio di Amazon Prime Video Channels.