Holy Spider

Holy Spider è un film ambientato in Iran e racconta la storia di una giornalista e delle sue indagini per cercare di assicurare alla giustizia un serial killer che uccide le prostitute, convinto di agire in nome di Dio. Ispirato alla vera storia del serial killer iraniano Saeed Hanaei, è stato presentato in concorso al 75º Festival di Cannes dove l’interprete protagonista, Zahra Amir Ebrahimi, ha vinto il premio per “Miglior attrice”.

Girato in lingua Farsi, Holy Spider è stato incluso nella shortlist degli Oscar 2023 per la categoria “Miglior film internazionale” ed è una pellicola che racconta l’ascesa e la caduta di uno tra i più noti serial killer dell’Iran.

Pertanto, se ti interessa guardare un film dai forti messaggi politici e religiosi, ti consiglio assolutamente di proseguire la lettura di questo mio articolo di approfondimento poiché a seguire ti fornirò tutte le informazioni utili per arrivare preparato alla visione. Nei prossimi capitoli, infatti, ti parlerò della trama e dei principali messaggi del film; a seguire, troverai le informazioni più importanti riguardanti i membri del cast, potrai vedere il trailer e sapere quando esce in Italia questa pellicola. Infine, ti spiegherò dove vedere il film Holy Spider in streaming.

Holy Spider film trama

La prima cosa che devi sapere relativamente al film Holy Spider è che questa pellicola si basa sulla storia vera dello “Spider Killer”, un omicida seriale che, tra il 2000 e 2001 uccise 16 donne.

Ambientata in Iran, questa pellicola vede come protagonista Raihimi, una giornalista che, di base a Teheran, si sposta nella città santa di Mashhad, per indagare su un serial killer che, convinto di liberare le strade dai peccatori per conto di Dio, uccide le prostitute.

Il numero delle vittime continua ad aumentare ma, nonostante ciò, le autorità locali non sembrano interessate a indagare; per tal motivo Raihimi si renderà conto che potrà contare soltanto sulle proprie forze, per cercare di firmare l’ondata di violenza.

Portato sullo schermo dal regista iraniano Ali Abbasi, Holy Spider è un film che, sulla carta, racconta l’ascesa e la caduta del serial killer Saeed Hanaei, uno tra i più noti omicida seriali dell’Iran.

In senso più ampio, invece, il film si pone l’intento di portare sullo schermo una critica alla società iraniana che non interviene, poiché il killer è un uomo molto religioso oltre che un cittadino rispettato.

Il regista, nelle dichiarazioni rilasciate nel comunicato stampa pubblicato sul sito di Academy Two, racconta di aver vissuto il periodo in cui Saeed Hanaei uccideva le prostitute di strada nella città santa di Mashhad.

Questi fatti di cronaca catturano la sua attenzione poiché una parte dei media conservatori lo celebrava come eroe, sostenendolo nel suo voler adempiere al volere divino, ripulendo le strade della città con l’uccisione di donne impure.

Sulla base di questo fatto di cronaca, quindi, il film si concentra sulla misoginia della società iraniana, un male radicato che non è specificatamente religioso o politico ma culturale.

Malgrado i suoi forti messaggi politici, il film non vuole esporsi contro il governo iraniano, ma mettere in evidenza come alcuni gruppi di persone disumanizzino le donne, sottolineando la complessità del problema e restituendo umanità alle vittime.

Holy Spider film cast

Nel film spicca sicuramente l’interpretazione dell’attrice Zahra Amir Ebrahimi che interpreta il personaggio di Rahimi, mentre Mehdi Bajestani veste i panni del personaggio di Saeed Hanaei, ispirato al vero serial killer iraniano.

A seguire trovi l’elenco degli altri principali membri del cast di questa pellicola diretta da Ali Abbasi.

  • Arash Ashtiani: Sharifi
  • Forouzan Jamshidnejad: Fatima Hanaei
  • Alice Rahimi: Somayeh
  • Sara Fazilat: Zinat
  • Sina Parvaneh: Rostami
  • Nima Akbarpour: giudice
  • Mesbah Taleb: Ali Hanaei
  • Firouz Ageli: Aji

Holy Spider trailer

Guarda il trailer del film Holy Spider tramite il video qui di seguito allegato.

HOLY SPIDER | Official Trailer | Now Streaming on MUBI

Holy Spider uscita Italia

Vorresti sapere quando esce in Italia il film Holy Spider? La risposta è che questa pellicola, presentata in concorso al 75º Festival di Cannes, è al cinema dal 16 febbraio 2023, distribuita da Academy Two.

Holy Spider streaming ita

Non puoi o non vuoi andare al cinema per vedere Holy Spider e, quindi, ti domandi dove vederlo in streaming? Ti domandi, più nello specifico, dove vedere il film Holy Spider in streaming in italiano o in streaming con i sottotitoli in italiano?

In tal caso non preoccuparti, sono qui per aiutarti a districarti tra i vari servizi di VOD. Devi, infatti, sapere che, dopo l’uscita nelle sale cinematografiche, la pellicola sarà disponibile a noleggio o in acquisto in formato digitale (e sarà quindi possibile farne il download per una visione anche in modalità offline), per poi essere disponibile gratuitamente sulle principali piattaforme di streaming, come esempio Prime VideoSky/NOWParamount+TIMVSION, Netflix e altri ancora.

Quindi, se vuoi restare sempre aggiornato su dove vedere Holy Spider in streaming in italiano oppure per sapere dove vedere Holy Spider in streaming in lingua originale con sottotitoli in italiano, fai riferimento al riquadro dello streaming che trovi qui di seguito. Buona visione!

GUARDA IN STREAMING
Aggiornato a Maggio 2024

Disabilita il blocco pubblicitario nel browser se non visualizzi alcuna fonte.


In qualità di affiliato Amazon, ricevo un guadagno dagli acquisti idonei effettuati tramite i link presenti sul sito Web.

© Riproduzione riservata

Irene Podestà
Sono una giornalista specializzata nell'analisi e nella recensione di film e serie TV. Con una vasta esperienza nel settore dell'intrattenimento, mi dedico a fornire consigli informati e approfonditi su produzioni cinematografiche e televisive, sia per il grande schermo che per le piattaforme di streaming. La mia passione per il mondo dell'intrattenimento si traduce in un impegno costante nell'identificare e condividere le opere più meritevoli e significative. Il mio obiettivo è fornire un punto di vista informato e critico per guidare verso una visione consapevole dei contenuti.