guida astrologica per cuori infranti trama

Grazie a Netflix ho visto in anteprima la stagione 1 di Guida astrologica per cuori infranti, serie TV italiana di genere commedia romantica, tratta dall’omonimo romanzo scritto da Silvia Zucca che è noto per essere diventato un successo di portata internazionale.

In occasione dell’arrivo in streaming su Netflix, scopriamo insieme, in questa recensione in anteprima, cosa aspettarsi da questa serie televisiva che si rivolge a un pubblico di Millenials. Guida astrologica per cuori infranti arriva su Netflix il 27 ottobre 2021 con 6 episodi da mezz’ora ciascuno e, pertanto, nei prossimi capitoli, ti fornirò innanzitutto alcune anticipazioni sulla trama. Continuando a leggere, inoltre, potrai sapere cosa ne penso di questa serie TV italiana e se vale la pena vederla, in modo che tu possa farti un’idea più approfondita su questa storia d’amore ironica e frizzante, che si rivolge agli amanti delle serie TV romantiche.

Detto ciò, se non vedi l’ora di avere qualche anticipazione senza spoiler su Guida astrologica per cuori infranti, devi assolutamente continuare a leggere questa mia recensione in anteprima, in modo da sapere quali sono le mie impressioni. Inoltre, ti ricordo che, se desideri saperne di più su questa serie TV puoi anche leggere il mio articolo completo dedicato a come e dove vedere Guida astrologica per cuori infranti in streaming. Prima di iniziare, però, ricorda di attivare le notifiche tramite l’avviso che ti viene mostrato nel browser. Inoltre, seguimi sui social network (mi trovi su FacebookTwitter Instagram), per restare sempre aggiornato sui contenuti che pubblico. Arrivati a questo punto, ti auguro una buona lettura e, soprattutto, una buona visione!

Di cosa parla Guida astrologica per cuori infranti?

guida astrologica per cuori infranti streaming

La serie TV Guida astrologica per cuori infranti racconta la storia di Alice Bassi, una ragazza di trent’anni terribilmente sfortunata nella vita. Alice, infatti, vive a Torino e finora non ha fatto altro che costellare una serie di immeritati insuccessi.

Tra le innumerevoli sfighe di Alice, una di queste riguarda il piano sentimentale: Carlo, il suo ex ragazzo, l’ha lasciata e ora l’uomo non solo sta per sposarsi con un’altra, ma presto diventerà anche padre. Sul fronte lavorativo le cose non sembrano andarle meglio: nonostante la ragazza lavori duramente come assistente di produzione per un network televisivo, nessuno sembra riconoscerle i dovuti meriti.

Come se non bastasse, l’arrivo di Davide, il nuovo Direttore creativo, metterà maggiormente scompiglio nella sua vita: l’uomo, infatti, è stato assunto per verificare la produttività del team…non è che per caso in ufficio c’è aria di licenziamenti?

Un giorno, però, Alice farà la conoscenza di Tio, un attore poliedrico, nonché sedicente guru dell’astrologia, che la introdurrà a questo complesso sistema di credenze e tradizioni fondato sul momento dei corpi celesti. Stringendo amicizia con il ragazzo, Alice arriverà a interrogarsi sui motivi della sua infelicità: e se fosse tutta colpa delle cattive congiunzioni astrali?

Così, senza nulla da perdere e in preda alla più totale disillusione, Alice inizierà a modellare la sua vita seguendo i consigli astrologici di Tio. Un segno della Bilancia come lei riuscirà finalmente a trovare l’equilibrio tra amore e lavoro tanto desiderato? Per scoprire come finisce Guida astrologica per cuori infranti non ti resta che iniziare la visione della serie TV, disponibile su Netflix dal 27 ottobre 2021.

Guida astrologica per cuori infranti: recensione

guida astrologica per cuori infranti attori

Come anticipato, in qualità di giornalista, ho visto in anteprimasei episodi che compongo la prima stagione di Guida astrologica per cuori infranti, in modo da scrivere questa recensione che adesso stai leggendo.

A tal proposito, la prima cosa che devi sapere è che Guida astrologica per cuori infranti è una serie TV che riesce perfettamente nell’intento di unire amicizie, amori, incontri casuali e svolte professionali in una trama avvincente, autoironica e tragicomica, in grado di fotografare in modo realistico la generazione dei Millenials e le loro problematiche del quotidiano.

Pertanto, come puoi ben immaginare Guida astrologica per cuori infranti, mi è piaciuta moltissimo e ritengo che sia una delle poche serie televisive italiane di alto livello qualitativo disponibili su Netflix. Ho amato questa storia d’amore e di amicizia al pari di Generazione 56K, un’altra serie televisiva italiana che mi aveva particolarmente conquistata, grazie alla sua atmosfera romantica e nostalgica.

I punti di forza di Guida astrologica per cuori infranti, sono infatti numerosi: mi sento di affermare che questa serie TV è assolutamente ben realizzata dal punto di vista della sceneggiatura, ma anche ben recitata, grazie alle interpretazioni dei suoi attori e ai suoi personaggi scritti in modo realistico.

Inoltre, la storia che racconta è coinvolgente, divertente, romantica, drammatica e comica allo stesso tempo: sicuramente conquisterà i cuori degli amanti dei film di genere comedy/drama, di cui un esempio noto è la famosa pellicola La verità è che non gli piaci abbastanza.

Ma qual è il pregio più importante di Guida astrologica per cuori infranti? A mio parere è il suo racconto estremamente verosimile che, senza troppe pretese e, soprattutto, senza prendersi mai troppo sul serio, vede con protagonista una ragazza con la quale è molto facile immedesimarsi.

guida astrologica per cuori infranti serie TV

Alice Bassi, infatti, non assomiglia a Bridget Jones e nemmeno a Carrie Bradshow o a Rebecca Bloomwood dei romanzi di Sofie Kinsella: la protagonista di questa storia non è una maniaca dello shopping, ma nemmeno una trentenne dagli outfit assurdi e assolutamente improbabili.

Al contrario, Alice è una ragazza di trent’anni simile a tante altre: ha un bel volto, ma non è straordinariamente bella, porta gli occhiali, ma sa all’occorrenza come valorizzarsi indossando le lenti a contatto e vestendo abiti adatti al suo fisico, senza doversi nascondere dietro maglioni oversize. Di certo non è una fashionista, ma almeno non indossa sempre la prima cosa che le capita a tiro!

Durante il tempo libero, Alice beve occasionalmente, lasciandosi a volte andare a qualche eccesso; le capita di fare delle figuracce – specialmente se è ubriaca – ma d’altra parte, sul fronte professionale, sa svolgere il suo lavoro con professionalità, senza inciampare in continuazione, arrotolarsi nei cavi delle cuffie o, più in generale, rendersi sempre ridicola.

Insomma, Alice è un personaggio ben scritto, oltre che ben recitato dalla sua interprete (l’attrice Claudia Gusmano) e soprattutto è il ritratto di una qualsiasi altra normale ragazza di trent’anni o poco più.

Un altro punto di forza di Guida astrologica per cuori infranti è la sceneggiatura e, in particolar modo, la presenza di elementi di metatelevisione che, a differenza di quanto visto in Luna Park, risultano assolutamente riusciti.

Dopo aver scoperto l’astrologia grazie a Tito, infatti, ad Alice viene l’idea di creare un programma televisivo a tema, una sorta di “Uomini e donne” ma con l’aggiunta della componente astrale. Pertanto, in Guida astrologica per cuori infranti assistiamo a diverse scene che riguardano questo programma di finzione, momenti comici ben riusciti, anche grazie ai bollettini astrologici dei segni zodiacali, veri e propri consigli d’astrologia di Tito.

guida astrologica per cuori infranti quando esce

A fronte di queste premesse, guardando i sei episodi che compongono la prima stagione di Guida astrologica per cuori infranti non si potrà fare a meno di fare il tifo per la sua protagonista, divorando un episodio dietro l’altro: Alice riuscirà a migliorare la sua vita sentimentale e professionale, grazie ai consigli astrologici e non dell’amico Tio? Conoscerà l’anima gemella dalla giusta affinità astrologica oppure tornerà insieme al suo ex?

Quello che posso dirti, per non fare spoiler, è che la prima stagione si termina in poche ore e il finale lascia aperte le porte per una seconda stagione. A tal proposito credo che l’annuncio di un rinnovo da parte di Netflix non tarderà ad arrivare: sono sicura che, dopo l’uscita, Guida astrologica per cuori infranti scalerà rapidamente le classifiche della piattaforma di streaming.

Inoltre, arrivati alla conclusione della serie TV ci si domanderà: “seguire i consigli dell’astrologia sarà davvero la scelta giusta, per incontrare l’uomo dei propri sogni?” Anche se Guida astrologica per cuori infranti non vuole invitare gli spettatori ad affidarsi ciecamente all’oroscopo, chi crede nel “destino scritto dalle stelle” ritroverà ciò che lo invita a sperare in una buona sorte (propria, ma anche quella di Alice), grazie alle coincidenze astrali.

I più disillusi, invece, ameranno Guida astrologica per cuori infranti per il suo tono divertente e ironico: i riferimenti all’astrologia saranno soltanto quel brioso tocco in più di magia e di mistero che fa da cornice a un prodotto televisivo italiano assolutamente riuscito.

Pertanto, sia che tu sia una persona appassionata di astrologia o più semplicemente una persona romantica, ti invito alla visione di Guida astrologica per cuori infranti: sono più che sicura che, nell’attesa di un eventuale seconda stagione, non vedrai l’ora di leggere il libro da cui è stata tratta la storia di Alice, di Tio e di Davide.


Nell'articolo potrebbero essere presenti link di affiliazione.

RASSEGNA PANORAMICA
Voto