FOE

Ecco una novità cinematografica che potrebbe incuriosire molti appassionati di fantascienza: il 6 ottobre 2023, negli Stati Uniti, arriva al cinema un nuovo film intitolato Foe, diretto da Garth Davis, lo stesso regista di pellicole di successo come Lion – La strada verso casa.

Foe è un thriller fantascientifico basato sull’omonimo romanzo di Iain Reid, e ha come protagonisti due attori irlandesi molto talentuosi: il candidato all’Oscar Paul Mescal (Normal People) e la pluricandidata Saoirse Ronan (Piccole Donne).

La storia si svolge nel lontano futuro, nel 2065, e segue una coppia sposata di agricoltori che vive in una Terra ormai inabitabile. La loro vita tranquilla viene sconvolta quando uno sconosciuto, interpretato da Aaron Pierre, fa loro una proposta che mette in crisi la loro unione: il marito, Junior, ha l’opportunità di vivere nello spazio, mentre la moglie, Han, viene compensata dalla solitudine con un clone robotico del marito.

La trama può forse ricordare un po’ un episodio di Black Mirror, quello intitolato “Beyond the Sea“, ma Foe ha una sua originalità e il suo fascino unico. Il romanzo è stato pubblicato nel 2018 e l’autore stesso ha collaborato alla sceneggiatura insieme al regista Davis.

E cosa ne pensate del trailer? Se ancora non l’avete visto, ve lo pubblico qui di seguito allegato!

FOE | Official Trailer

Non so voi, ma personalmente mi sembra molto interessante. Non vedo l’ora di scoprire come si sviluppa questa storia futuristica piena di suspense e, soprattutto, non resta che aspettare e sperare che il film arrivi anche in Italia.


In qualità di affiliato Amazon, ricevo un guadagno dagli acquisti idonei effettuati tramite i link presenti sul sito Web.

© Riproduzione riservata

FONTEComingsoon
Irene Podestà
Sono una giornalista specializzata nell'analisi e nella recensione di film e serie TV. Con una vasta esperienza nel settore dell'intrattenimento, mi dedico a fornire consigli informati e approfonditi su produzioni cinematografiche e televisive, sia per il grande schermo che per le piattaforme di streaming. La mia passione per il mondo dell'intrattenimento si traduce in un impegno costante nell'identificare e condividere le opere più meritevoli e significative. Il mio obiettivo è fornire un punto di vista informato e critico per guidare verso una visione consapevole dei contenuti.