Doc Nelle tue mani 3_fiction

In Doc – Nelle tue mani 3, la terza stagione della fiction Doc – Nelle tue mani, il dottor Fanti si trova a dover affrontare nuove sfide, in bilico tra presente e passato.

A tal proposito, di cosa parla la nuova stagione di Doc – Nelle tue mani? Qual è la trama di Doc – Nelle tue mani 3, chi sono gli attori che ritornano e chi sono i nuovi personaggi che fanno parte della squadra del Dottor Andrea Fanti, primario del Policlinico Ambrosiano di Milano? Dove hai già visto gli attori e le attrici che fanno parte del cast di Doc – Nelle tue mai 3?

In occasione dell’inizio di Doc – Nelle tue mani 3, i cui 16 episodi sono in onda su Rai 1 e in streaming su RaiPlay, da giovedì 11 gennaio 2024 con 8 appuntamenti settimanali, ecco tutto quello che c’è da sapere sulla trama, sul cast e sui personaggi di Doc – Nelle tue mani 3, nota anche più semplicemente come Doc 3.

Doc – Nelle tue mani 3: trama e cast

Doc – Nelle tue mani 3: anticipazioni episodi

La trama di Doc – Nelle tue mani 3, la terza stagione di Doc – Nelle tue mani, porta con sé una nuova e sfida importante per il dottor Andrea Franti. In questa nuova stagione, il dottore, soprannominato Doc e interpretato da Luca Argentero (attore noto anche per la serie TV Le fate ignoranti), si trova a confrontarsi con un passato completamente diverso da quanto gli era stato raccontato.

Nella prima stagione, ha fatto una scoperta sconvolgente sul presente, mentre nella seconda ha combattuto contro una pandemia per proteggere il suo futuro e la sua famiglia. Ora, nelle nuove puntate, sarà costretto a fare i conti con il suo passato, tornando alle sue radici e concentrandosi sull’essenza del suo mestiere: curare i pazienti per guarire sé stesso.

Dopo essere stato reintegrato nel ruolo di primario, infatti, Doc si impegna al massimo per gestire il reparto, cercando di raggiungere gli obiettivi imposti dalla Direzione senza mai compromettere la qualità e l’attenzione che riserva ai suoi pazienti.

La svolta avviene al termine di una faticosa giornata di lavoro, quando Andrea viene colpito da un ricordo dei dodici anni che credeva perduti per sempre. Questo frammento di memoria suscita in lui la speranza che la sua memoria possa ritornare definitivamente. La possibilità che Andrea recuperi la memoria è sconvolgente per le donne che sono state importanti nella sua vita: Giulia, la sua collega in reparto (interpretata da Matilde Gioli, vista anche nel ruolo di conduttrice, nel reality Summer Job), e Agnese, la sua ex moglie (interpretata da Sara Lazzaro, che ha recitato anche nella fiction La legge di Lidia Poët).

Giulia credeva che la passione tra lei e Andrea fosse ormai un capitolo chiuso, ma l’eventualità che lui possa recuperare l’amore che provava per lei prima dell’amnesia la mette di fronte a nuove sfide. Nel frattempo, Agnese è profondamente turbata dalla possibilità che Andrea recuperi la memoria, poiché non è stata completamente sincera con lui riguardo a eventi come la morte di Mattia, il loro divorzio e la sua trasformazione nel Dottor Fanti durante quei dodici anni che lui ha dimenticato.

Nel frattempo, nel reparto, Riccardo Bonvegna (interpretato da Pierpaolo Spollon, uno tra i protagonisti della fiction Blanca) sta vivendo il suo ultimo anno di specializzazione dopo un periodo di aspettativa dovuto alla morte di Alba. Le difficili esperienze passate gli hanno causato crescenti attacchi d’ansia, che mettono a rischio le sue performance in reparto e la sua vita personale.

Ora, come tutor, deve occuparsi dei nuovi arrivati: Federico Lentini (interpretato da Giacomo Giorgio, noto per Mare Fuori), Lin Wang (interpretata da Elisa Wong, che ha recitato anche nella serie TV Zero) e Martina Carelli (interpretata da Laura Cravedi, che ha recitato anche in Noi anni luce e in Il paradiso delle signore). Ognuno di loro porta con sé sfide e segreti, ma Martina potrebbe oscurare il talento di Bonvegna, creando ulteriori tensioni nel reparto.

Nonostante il suo ruolo di primario, Doc è sempre lì per guidare e prendersi cura dei quattro specializzandi. Tuttavia, la nuova direttrice amministrativa gli pone una scelta difficile: raggiungere gli obiettivi di bilancio o rischiare la chiusura del reparto e il suo trasferimento. Questo potrebbe significare la perdita non solo del suo team, ma anche la possibilità di recuperare i ricordi che il suo ruolo di primario può risvegliare.

Inoltre, se vuoi approfondire ulteriormente la trama di Doc – Nelle tue mani 3, puoi leggere il mio articolo dedicato alle anticipazioni sugli episodi.

Doc – Nelle tue mani 3: nuovi personaggi

Doc nelle tue mani 3 personaggi

Come anticipato, Doc – Nelle tue mani 3, la terza stagione di Doc – Nelle tue mani, vede nel cast alcune new entry. Vediamo quindi insieme qualche dettaglio in più sui nuovi personaggi.

Martina Carelli (interpretata da Laura Cravedi) è uno dei tre nuovi specializzandi, ed è un personaggio notevole. Dotata di intelligenza e determinazione straordinarie, è stata la prima nella sua famiglia a intraprendere il percorso universitario, ponendosi così di fronte a immense aspettative. La sua brillantezza e acume sono ineguagliabili, ma ciò che la distingue è anche la sua empatia e la sua attenzione verso i pazienti.

Tuttavia, Martina cela un segreto profondo che potrebbe minare le fondamenta su cui ha costruito la sua vita. Nessuno ha sospetti, e perché mai dovrebbero? Martina si presenta come un’immagine di perfezione, collabora attentamente con i colleghi ed è incredibilmente competente, un fatto che mette costantemente in difficoltà Riccardo, che si sente messo in discussione dalla nuova arrivata che sembra possedere sempre più conoscenze di lui. Inizia così un rapporto con il piede sbagliato tra di loro, ma il destino potrebbe riservare sviluppi imprevedibili.

Federico Lentini (interpretato da Giacomo Giorgio) è figlio di uno dei più prestigiosi oculisti di Milano. Ha sempre frequentato le migliori scuole e circoli esclusivi. Si è iscritto alla Facoltà di Medicina con l’intenzione di ereditare la clinica del padre, ma quest’ultimo gli ha posto una condizione: per entrare nel suo studio, oltre a laurearsi con il massimo dei voti, Federico deve completare un periodo di tirocinio in vari reparti specialistici, tra cui uno dei più rinomati in Italia, il reparto di Medicina Interna del Policlinico Ambrosiano.

Tuttavia, a Federico importa relativamente della specializzazione: ciò che realmente gli interessa sono le serate fuori, le donne affascinanti, i viaggi e la creazione di una vita di facciata da mostrare ai suoi migliaia di seguaci online. Ma, come spesso accade, la sua presenza sui social media non corrisponde alla realtà della sua vita privata, e forse solo l’esperienza nel reparto riuscirà a scalfire la sua maschera.

L’ultima tra i nuovi specializzandi è Lin Wang (interpretata da Elisa Wong), una ragazza di origini cinesi cresciuta a Milano, dove i suoi genitori hanno fondato una piccola azienda che si è poi espansa in una catena di grandi magazzini. Tutto nella vita di Lin ruota attorno a questa impresa familiare. Tuttavia, lei ha altri sogni per il proprio futuro: da quando, a seguito di un malore della madre, è stata costretta a fare da interprete tra i suoi genitori e il personale medico, ha sviluppato una profonda vocazione per la medicina.

Questa esperienza l’ha segnata in modo indelebile e ha alimentato il suo desiderio inestinguibile di aiutare le persone e contribuire alla loro guarigione. Tuttavia, Lin è molto riservata riguardo alla sua vita personale, e ciò ha portato i suoi colleghi del reparto a considerarla timida e introversa. L’unica persona che riesce a percepire la diversità nell’animo di Lin è Federico, una persona che sembra opposta a lei in ogni aspetto, ma che potrebbe, proprio grazie a questa diversità, essere in grado di andare oltre le apparenze.


In qualità di affiliato Amazon, ricevo un guadagno dagli acquisti idonei effettuati tramite i link presenti sul sito Web.

© Riproduzione riservata

Irene Podestà
Sono una giornalista specializzata nell'analisi e nella recensione di film e serie TV. Con una vasta esperienza nel settore dell'intrattenimento, mi dedico a fornire consigli informati e approfonditi su produzioni cinematografiche e televisive, sia per il grande schermo che per le piattaforme di streaming. La mia passione per il mondo dell'intrattenimento si traduce in un impegno costante nell'identificare e condividere le opere più meritevoli e significative. Il mio obiettivo è fornire un punto di vista informato e critico per guidare verso una visione consapevole dei contenuti.