Babylon Berlin è una serie TV tedesca ambiziosa e visivamente accattivante, che è ambientata in un’affascinante e misteriosa Berlino degli anni ’30. Se ami le serie TV drammatiche e thriller in costume, continua a leggere, per scoprire perché dovresti assolutamente vedere questa coinvolgente serie televisiva tratta da una serie di romanzi polizieschi.

Nei prossimi capitoli di questa mia guida a Babylon Berlin, infatti, ti fornirò tutte le informazioni utili che ti permetteranno di iniziarne la visione e, inoltre, ti fornirò tutte le notizie relative all’arrivo della nuova stagione. A breve, infatti, ti parlerò della trama e, rigorosamente senza spoiler, ti racconterò di cosa parla. Inoltre, troverai le informazioni relative al cast della serie TV con i nomi degli interpreti principali e dei relativi personaggi. Continuando a leggere potrai anche saperne di più sugli episodi e sulle stagioni da cui questa serie TV è composta e, infine, ti spiegherò dove vederla in streaming.

Detto ciò, se adesso non vedi l’ora di saperne di più al riguardo, ti invito a metterti seduto bello comodo e a prenderti giusto qualche minuto di tempo libero, per leggere tutte le informazioni che ho preparato per te. Prima, però, attiva le notifiche tramite il browser, e seguimi sui social network (mi trovi su FacebookTwitterTelegram Instagram), per restare sempre aggiornato sui contenuti che pubblico. Arrivati a questo punto, non mi resta altro che augurarti una buona lettura e, soprattutto, una buona visione!

Babylon Berlin trama

Babylon Berlin trama

La trama della serie TV Babylon Berlin si svolge a Berlino in un arco temporale che va dal 1929 al 1934 comprendendo, quindi, il periodo storico della Repubblica di Weimar. Il protagonista di questa storia è Gereon Rath, un uomo che viene trasferito da Colonia a Berlino, per lavorare presso la sede della polizia della nota città tedesca.

Dopo aver conosciuto il suo partner, il collega Bruno Wolter, Gereon Rath dovrà indagare su un caso di ricatto ma, nel corso delle indagini, si troverà a dover risolvere diversi misteri, scoprendo che alcuni omicidi sono strettamente legati all’arte, alla droga, all’emancipazione e anche all’estremismo.

La sceneggiatura della serie televisiva è tratta da una serie di opere letterarie scritte da Volker Kutscher che si inseriscono nel genere del romanzo poliziesco e fanno parte della serie del Commissario Gereon Rath.

Te li elenco qui di seguito per comodità; tuttavia, tieni presente che, al momento attuale, non tutti romanzi sono stati pubblicati in Italia.

Babylon Berlin cast

Babylon Berlin cast

Nel cast della serie TV Babylon Berlin vi sono diversi attori tedeschi i quali sono principalmente noti in Germania per aver recitato nel piccolo e grande schermo. Trovi l’elenco dei principali interpreti e dei relativi personaggi qui di seguito.

  • Volker Bruch: Gereon Rath
  • Liv Lisa Fries: Charlotte Ritter
  • Peter Kurth: Bruno Wolter
  • Matthias Brandt: August Benda
  • Leonie Benesch: Greta Overcbeck
  • Christian Friedel: Reinhold Gräf

Babylon Berlin trailer

Data la particolarità di questa serie televisiva, se vuoi avere la possibilità di vedere in anteprima alcune delle scene, ti suggerisco di prendere visione del trailer qui di seguito allegato, in modo da fare una prima immersione nell’atmosfera tedesca degli anni ‘30 e, così facendo, capire se la serie TV potrebbe piacerti.

Babylon Berlin episodi e stagioni

Babylon Berlin episodi e stagioni

La serie TV Babylon Berlin è, al momento attuale composta da 3 stagioni, ma è stata rinnovata anche per una quarta. In Italia, gli episodi vanno solitamente in onda su Sky: a tal proposito, per maggiori dettagli riguardanti la programmazione e dove vederla, fai riferimento alle indicazioni che sto per fornirti nei prossimi capitoli.

Babylon Berlin 1

Babylon Berlin stagione 1 ossia la prima stagione di questa serie TV tedesca, è composta da 8 episodi ed è stata trasmessa su Sky Atlantic dal 28 Novembre 2017 al 19 Dicembre 2017.

La trama segue l’investigazione di Gereon Rath, che viene incaricato di risolvere un caso di criminalità organizzata legato alla mafia berlinese la quale potrebbe avere dei legami con la situazione politica della Germania.

Babylon Berlin 2

La stagione 2 di Babylon Berlin è anch’essa composta da 8 puntate e gli episodi sono stati pubblicati nella sezione on demand di Sky il 26 dicembre 2017.

Per quanto riguarda la messa in onda in chiaro, invece, di appassionati di questa serie TV tedesca l’hanno potuto seguire su Rai 4 dal 9 marzo 2019, in seconda serata. Le puntate, successivamente, sono state anche pubblicate in streaming su RaiPlay.

Nella seconda stagione di Babylon Berlin tornano le indagini de l commissario di polizia tedesco Gereon Rath che, dopo aver risolto il caso della prima stagione, si trova a dover affrontare una nuova serie di omicidi i quali sono noti con il nome de “Il massacro della Fortezza Rossa”.

Babylon Berlin 3

La terza stagione di Babylon Berlin è composta da 12 episodi, a differenza delle precedenti stagioni che erano formate da 8 episodi ciascuna. La trasmissione in Italia è stata nuovamente affidata a Sky Atlantic che l’ha mandata in onda dal 1 aprile 2020 al 6 maggio 2020.

La trama della stagione 3 ruota attorno all’omicidio di una attrice tedesca di film musical, una produzione che avrebbe dovuto dare il via alla realizzazione del primo film sonoro tedesco.

Babylon Berlin 4

La serie TV tedesca Babylon Berlin continuerà con una stagione 4 nella quale il commissario di polizia Gereon Rath si troverà nuovamente invischiato in una fitta rete di crimini e inganni.

Secondo alcune anticipazioni, la trama della quarta stagione sarà basata sul romanzo “Goldstein. Gereon Raths dritter Fall” e vedrà come antagonista un gangster americano di nome Abraham Goldstein.

Ambientata a Berlino negli anni ‘30, la quarta stagione di Babylon Berlin dovrebbe arrivare all’inizio del 2022.

Babylon Berlin dove vederlo

Babylon Berlin dove vederlo

Vorresti recuperare le puntate di questa serie TV e, a tal proposito, ti interessa saperne di più su dove vedere Babylon Berlin? Ti stai chiedendo se Babylon Berlin 3 è disponibile in streaming ita su Netflix o su Amazon Prime Video? Non trovi più le puntate della serie TV nel catalogo di RaiPlay?  

Se la risposta a queste domande è affermativa, non preoccuparti, sono qui per aiutarti. Devi, infatti, sapere che, in Italia, i diritti di distribuzione della serie TV sono stati affidati a Sky e pertanto, per vedere Babylon Berlin in streaming è necessario possedere un abbonamento a NOW, la quale tra i contenuti più popolari del suo catalogo, offre serie TV come Diavoli, Westworld e Yellowstone.

Tuttavia, in un successivo momento, la serie TV potrebbe essere rimossa dal catalogo della piattaforma di streaming di proprietà della nota azienda della pay TV per venire pubblicata su altri servizi on demand.

A tal proposito, ti suggerisco di far riferimento al box qui sotto, per sapere quali sono i siti per vedere Babylon Berlin in streaming.

GUARDA IN STREAMING

Non trovi un link di streaming? Clicca qui

Babylon Berlin recensione

Babylon-Berlin-recensione

Babylon Berlin è una serie TV che ha ottenuto un ottimo riscontro da parte di pubblico e critica. RottenTomatoes, infatti, il noto aggregatore di recensioni statunitensi, ha attribuito alla serie TV un punteggio favorevole superiore al 90% scrivendo che “L’umorismo e l’umanità di Babylon Berlin si accoppiano perfettamente con le sue immagini ipnotiche, dando vita a uno spettacolo che abbaglia, nel suo genere saturo.”

A tal proposito, dopo aver visto questa serie televisiva, posso anch’io confermare che Babylon Berlin è un valido prodotto televisivo di genere storico e drammatico il cui punto di forza è rappresentato da una storia strettamente legata a intrighi, macchinazioni e inganni politici.

Il protagonista di Babylon Berlin, nonché colonna portante della serie televisiva è, infatti, Gereon Rath, un agente di polizia di Colonia che viene trasferito a Berlino, per indagare su degli omicidi a sfondo sessuale. Sullo sfondo di un’affascinante quanto cupa città di Berlino degli anni ’20, Gereon dovrà, inoltre, ritrovare una pellicola a sfondo erotico, prima che questa venga diffusa o, ancora peggio, finisca nelle mani sbagliate.

Nel filmato, infatti, sono presenti diverse figure influenti del mondo politico, ritratte mentre compiono atti osceni e compromettenti: decisamente non è una buona pubblicità per coloro che manovrano le sorti della Germania.

Sulla base di queste premesse, quindi, si sviluppano le vicende di Babylon Berlin, le quali coinvolgono il commissario Gereon Rath, Bruno Wolter, il suo collega di Berlino, ma anche Charlotte Ritter, una giornalista incaricata di realizzare l’archivio fotografico dell’indagine.

Si tratta di personaggi di notevole spessore ma, tra tutti, risulta sicuramente impossibile non affezionarsi a Gereon Rath, un uomo tormentato e affetto da un forte disturbo da stress post traumatico che gli causerà, nel corso della storia, non pochi problemi ma dal quale potrà anche trarne vantaggio, nella risoluzione delle indagini che lo vedranno coinvolto.

Oltre alla storia, sono altrettanto degne di nota le ambientazioni: la serie TV, infatti, è ambientata a Berlino negli anni ’20 e mostra una città post-bellica nella quale, al termine della prima guerra mondiale, le persone cercano di sopravvivere a qualunque costo, dovendo persino svolgere attività illecite e ai confini con la moralità.

Tuttavia, fortunatamente, tale clima di tensione – aggravato da guerriglie urbane, complotti, intrighi e inganni – viene saltuariamente stemperato dalla festosità dei locali notturni che, in contrapposizione, offrono ai clienti la possibilità di vivere una notte di eccessi, rappresentando lo scenario ideale per rapporti promiscui.

Babylon Berlin è, quindi, a conti fatti, un’ottima serie televisiva politica le cui tematiche sono strettamente legate al periodo che intercorre tra i due più grandi conflitti mondiali e alle ripercussioni che ne derivano, quali la povertà della popolazione, le proteste e le sovversioni, ma anche gli intrighi di potere da parte di coloro che stanno ai vertici della politica.

Inoltre, nonostante il suo svolgimento narrativo sia di media lentezza, lo spettatore viene aiutato a non perdere il filo grazie al riepilogo delle puntate precedenti, il quale permettono, di volta in volta, di districare al meglio la matassa di questa complessa ma affascinante storia.

In conclusione, quindi, consiglierei la visione di Babylon Berlin a coloro che, pur magari non amando particolarmente il genere storico, sono alla ricerca di un’esperienza televisiva sostanziosa, intrigante, ricca di colpi di scena e di intrighi, che mostra come la fiducia sia un’arma pericolosa e tagliente: è sempre meglio guardarsi le spalle da soli, perché il nemico potrebbe essere più vicino di quanto si pensi.*

*recensione di Santy Delena