Ant-Man and the Wasp è il sequel del film Marvel Ant-Man che vede nuovamente come protagonista Scott Lang nei panni di Ant-Man.

In questo mio articolo troverai innanzitutto alcune informazioni sulla trama e sul cast della pellicola uscita al cinema in Italia il 14 agosto 2018. Inoltre, potrai vedere anche il trailer ita, sapere dove vedere Ant-Man and the Wasp in streaming e, in particolar modo, leggere la mia recensione, in un capitolo maggiormente approfondito.

Detto ciò, se adesso sei impaziente di saperne di più, ti invito a prenderti giusto qualche minuto di tempo libero, per leggere tutto ciò che ho preparato per te. Prima di iniziare, però, attiva le notifiche tramite il browser, premendo sul pulsante Consenti nell’avviso che ti viene mostrato. Inoltre, seguimi sui social network (mi trovi su FacebookTwitter Instagram), per restare sempre aggiornato sui contenuti che pubblico. Arrivati a questo punto, non mi resta altro che augurarti una buona lettura e, soprattutto, una buona visione!

Ant-Man and the Wasp trama, cast, trailer

Ant man

La trama del film Ant-Man and the Wasp vede il ritorno di Scott Lang, alle prese con le conseguenze delle proprie scelte come supereroe e come padre. L’uomo dovrà ancora una volta indossare il costume, per combattere a fianco di Wasp contro un nuovo potente nemico.

Nel cast della pellicola è possibile ritrovare gli attori più amati, come Paul Rudd e Evangeline Lilly, rispettivamente nei panni di Ant-Man e di Wasp. Per maggiori informazioni sul cast completo fai riferimento all’elenco che trovi qui di seguito.

  • Paul Rudd: Scott Lang / Ant-Man
  • Evangeline Lilly: Hope van Dyne / Wasp
  • Michael Peña: Luis
  • Walton Goggins: Sonny Burch
  • Bobby Cannavale: Jim Paxton
  • Judy Greer: Maggie
  • Tip “T.I.” Harris: Dave
  • David Dastmalchian: Kurt
  • Hannah John-Kamen: Ava Starr / Ghost
  • Abby Ryder Fortson: Cassie Lang
  • Randall Park: Jimmy Woo
  • Michelle Pfeiffer: Janet van Dyne
  • Laurence Fishburne: Bill Foster
  • Michael Douglas: Henry “Hank” Pym

Ant-Man and the Wasp streaming

Ant man

Ti stai chiedendo dove vedere Ant-Man and the Wasp in streaming? Anziché acquistare il DVD o il Blu Ray del film ti interessa sapere dove guardarlo e se è disponibile su Disney plus su Netflix o Sky?

In tal caso, sarai felice di sapere che la pellicola potrebbe essere disponibile in alta definizione gratuitamente su alcuni servizi di streaming. In alternativa, il film potrebbe anche essere disponibile in acquisto o a noleggio.

A tal proposito, per maggiori informazioni al riguardo, fai riferimento al riquadro che trovi qui di seguito.

GUARDA IN STREAMING

 

Non trovi un link di streaming? Clicca qui

Ant-Man and the Wasp recensione

Ant man

Il tormentone che viene spesso in mente, quando si parla di supereroi, è “da grandi poteri derivano grandi responsabilità”. È giusto ricordare questa frase anche in occasione dell’uscita cinematografica di Ant-Man and The Wasp, prevista per il 14 agosto in Italia.

A tal proposito, chiunque abbia visto l’ultimo film Marvel, Avengers: Infinity Wars, si è sicuramente domandato: “dov’era Ant-Man quando il destino dell’Universo era nelle mani dei Vendicatori? Anche Ant-Man stava combattendo contro il Titano Pazzo?”.

Se anche voi, che state leggendo, vi domandate quali siano state per Scott Lang, Hank Pym e Hope Van Dyne le conseguenze dello “schiocco di dita” di Thanos, sappiate che il nuovo film prodotto dalla “Casa delle Idee” è pronta a rispondere a questi interrogativi, portando al cinema il ritorno di Ant-Man.

Ant-Man and the Wasp 1

Prima di iniziare a parlare nel dettaglio del film Ant-Man and The Wasp, sequel di Ant-Man (2015), è giusto ripercorrere brevemente le decisioni prese dai produttori per la realizzazione di questo film, in quanto inizialmente non era previsto un seguito.

L’idea originale di raccontare le gesta dei supereroi Marvel più famosi nasce intorno al 2006, grazie a Marvel Studios, la rinnovata major indipendente di Hollywood. Il presidente della divisione cinematografica era rimasto soddisfatto dalla trilogia di Spider-Man di Sam Raimi e, grazie al successo riscosso, si decise a realizzare un progetto che comprendesse la produzione di circa una pellicola all’anno. I soggetti? Iron-Man, Thor, Hulk, Captain America e tanti altri supereroi, tra cui Ant-Man.

Era, quindi, previsto che avremmo visto al cinema le gesta dell’Uomo-Formica, ma non il suo sequel. Fortunatamente, se adesso siamo qui a parlarne, significa che, grazie a un ottimo successo di pubblico e critica, stiamo per vedere nuovamente in azione Scott Lang. Cosa ci aspettiamo di vedere in questo film? Ne parliamo tra pochissimo.

Ant man

Come dicevamo, Ant-Man, un “piccolo” ma “grande” eroe, sta per fare ritorno sullo schermo – un ritorno in grande stile – che lo vedrà co-protagonista con un’altra supereroina, Wasp. La linea temporale del film si colloca tra gli eventi di Captain America: Civil War e Avengers: Infinity Wars.

Per chi avesse bisogno di un ripasso, ricordiamo che, nel corso della “guerra civile” tra i Vendicatori, Scott Lang si era schierato con la fazione di Captain America ed era stato imprigionato in una speciale cella per superumani. Evaso dalla prigione, Scott si trova agli arresti domiciliari e deve fare i conti con le conseguenze del suo gesto, dovendo bilanciare l’impegno preso come supereroe e le sue responsabilità di padre.

La pellicola Ant-Man and the Wasp riprende la storia dal punto in cui si era interrotta ed è proprio mentre Scott cerca di rifarsi una vita, che viene convocato dal Dr. Hank Pym, per svolgere con urgenza una nuova missione. Malgrado le sue reticenze, Scott deve indossare ancora una volta la tuta di Ant-Man, per combattere nuovi e vecchi nemici e anche per risolvere un mistero che riguarda il passato del dottore.

Ant man

Fortunatamente, in questa nuova avventura Scott non è solo, perché a guardargli le spalle vi è, nientemeno, che Hope Van Dyne: la figlia di Hank Pym sarà equipaggiata con un costume super tecnologico con speciali ali da vespa e persino con un blaster, e svolazzerà fianco a fianco dell’eroe formica con il nome di Wasp.

La storia di Ant-Man and the Wasp segna senz’altro una svolta nel Marvel Cinematic Universe, in quanto vi sono diversi filoni narrativi molto importanti: le misteriose vicende che riguardano la scomparsa nel Regno Quantico di Janet Van Dyne (la madre di Hope e l’originale Wasp) e anche l’improvvisa apparizione di un nuovo nemico, Ghost, un criminale con la capacità di diventare invisibile o intangibile, grazie alla avveniristica tuta che indossa.

Oltre a scoprire se Hank Pym, Wasp e Ant-Man riusciranno a recuperare la signora Van Dyne dal Regno Quantico (se ricordate, nel film Ant-Man, Scott ne era uscito vivo per miracolo), grazie al film Ant-Man and The Wasp potremo saperne di più sull’azienda Hank Pym, la Pym Technologies, e vedere anche che fine ha fatto Mitchell Carson, il quale era riuscito a sfuggire alla cattura con una fiala di particelle restringenti.

Ant man

Con una buona dose di azione e mantenendo il solito stile umoristico, Ant-Man and the Wasp non vede solo il ritorno dell’eroe titolare, ma anche di alcuni personaggi di supporto. Uno dei più attesi è sicuramente quello di Luis, l’ex compagno di cella di Scott. L’ex criminale aiuterà nuovamente il nostro eroe, regalando diverse gag comiche che porteranno lo spettatore a ridere fino alle lacrime.

Ant-Man and The Wasp è il film Marvel dell’estate che tutti aspettavano, un sequel che tira su il morale degli spettatori segnati dalle spiacevoli vicende di Avengers: Infinity War, grazie ai suoi toni divertenti e scanzonati e alle sue due importanti scene post credit.